Suzuki GSX-S1000GX, nuovo modello da urlo: caratteristiche e prezzo

La Suzuki ha da poco svelato un nuovo capolavoro su due ruote, che ha già fatto sognare i fan. Eccola in tutti i dettagli.

Tra i marchi motociclistici di riferimento non può non rientrare la Suzuki, che da sempre ci delizia con modelli all’avanguardia, in grado di offrire il giusto mix tra comfort e prestazioni. Ebbene, di recente è stata svelata la nuovissima GSX-S1000GX, che di sicuro rientra tra le più belle in assoluto della gamma, con tante novità che ha portato al debutto.

Suzuki GSX-S1000GX, nuovo modello da urlo: caratteristiche e prezzo
Suzuki GSX-S1000GX (Media Press) – NextMoto.it

Le sue sovrastrutture sono da crossover dura e pura, che si occupano di nascondere un portentoso motore 4 cilindri in linea. Inoltre, va sottolineato che si tratta della prima moto Suzuki che sfrutta un sistema dotato di sospensioni elettroniche, e sono parecchi gli spunti di interesse che il modello ci offre. Scopriamola in tutti i suoi particolari.

Suzuki, la GSX-S1000GX è un vero mostro

La nuova crossover del marchio Suzuki si chiama GSX-S1000GX, e si va ad affiancare ad altri gioielli della gamma della casa giapponese. Il motore è un 4 cilindri in linea dalla potenza massima di ben 152 cavalli, con 109 Nm di coppia massima. L’impianto frenante anteriore risulta essere molto funzionale, ma va detto che anche sotto il punto di vista aerodinamico sono stati fatti dei passi in avanti notevoli.

Suzuki GSX-S1000GX va fortissimo
Suzuki GSX-S1000GX in mostra (Suzuki) – Nextmoto.it

La grande novità, come detto poco fa, riguarda il sistema di sospensioni elettroniche, che hanno fruttato un netto passo in avanti nel comportamento su fondi sconnessi, ma anche nell’attutire colpi con corpi estranei, buche ed avvallamenti. A livello di spinta, come riportato dal sito web “Motociclismo.it“, è in grado di sfidare alla pari ed anche di battere modelli di brand come Kawasaki e BMW, andando ad ottenere risultati eccezionali in tutto e per tutto.

La moto, per chi fosse interessato all’acquisto, è già disponibile in concessionario dal mese di gennaio scorso, con il prezzo che parte da 17.850 euro, per cui non un costo poi così ridotto, ma quando si punta sulla qualità è un qualcosa che bisogna accettare.

La Suzuki in questione è disponibile in tre colorazioni differenti. Quella blu-grigia con cerchi blu, nero-grigia con cerchi neri, ma anche verde petrolio dotata, anch’essa, di cerchi neri. Siamo certi che non vi pentirete del vostro eventuale acquisto, perché qui siamo di fronte ad un vero e proprio gioiello.

Impostazioni privacy