Supersport, Nannelli lascia il team Triumph

[galleria id=”397″]Il team Triumph World Supersport 2009 ha annunciato un pò a sorpresa il divorzio con Gianluca Nannelli, pilota toscano con grande esperienza nel campionato.

Alla sua prima stagione con la Triumph Gianluca Nannelli non ha ottenuto grandi risultati, non riuscendo ad adattarsi alle caratteristiche della Triumph Daytona 675
 

Il team ParkinGO Triumph BE1 Racing ed il pilota Gianluca Nannelli hanno così consensualmente il proprio rapporto di lavoro: le parti, si legge, hanno deciso di interrompere il rapporto anzitempo, appurato che tra il pilota e moto non si è creato un feeling tale da consentire allo stesso di esprimere al meglio le proprie caratteristiche di guida. 
 

Nannelli in questi anni ha corso con ogni tipo di moto da Supersport: con la Ducati 749, con la Honda CBR 600 ed, infine, con la Triumph Daytona 675. 
 

Il pilota di Firenze ha vinto una gara nel 2005 a Imola, quando correva con la Ducati del team SC – Caracchi. 
 

In quella stagione concluse in ottava posizione nella classifica di campionato, suo miglior risultato finale nel Mondiale della Supersport.