Superbike: Smrz e Biaggi al top nelle qualifiche di Portimao

Poche ore fa si è svolta la seconda sessione di qualifiche a Portimao. I risultati sono stati davvero sorprendenti. Guardando i tempi ci si rende conto che c’è stato un vero livellamento verso l’alto. Ben quattordici piloti sono riusciti a scendere sotto il muro del 1’44.000. I più veloci di questo gruppone sono stati Jakub Smrz e Max Biaggi, che hanno fatto registare un ottimo 1’43.003. I due peraltro hanno superato per pochi decimi gli altri concorrenti. Basti pensare che Cal Crutchlow (giunto quattordicesimo) è stato più lento dei battistrada di soli 613 decimi. Alla luce di ciò è doverso encomiare le prestazioni offerte dalla maggior parte dei riders.

Vanno sottolineati a tal proposito il settimo posto di James Toseland ed il nono ti Tom Sykes. I due infatti sembrano essere tornati su ottimi livelli, dopo aver arrancato parecchio a Phillip Island.
 
Fermo restando però che a Portimao dovranno vedersela con molti avversari agguerriti. A guardare la seconda sessione di qualifiche, viene infatti da pensare che le due gara domenicali saranno dominate dalla più assoluta bagarre. Al gruppone dei migliori si sono già aggregati parecchie new-entries come Corser e Xaus, oltre ai redivivi Haga e Max Biaggi.
 
Ancora lenti invece Camier, Neukirchner e Tamada. Leon non ha ancora trovato il feeling giusta con la sua Aprilia mentre Neukirchner ha avuto poco tempo per calarsi nella nuova realtà. Ampiamente giustificato Tamada, che è passato alla Bmw (in via provvisoria) da appena sei giorni.
 
Vi alleghiamo di seguito i risultati della seconda manche di qualifiche valevoli per il gp di Portimao:
 
1. Jakub Smrz CZE PATA B&G Racing Ducati 1198 1min 43.003s

2. Max Biaggi ITA Aprilia Alitalia Racing RSV-4 1min 43.003s

3. Michel Fabrizio ITA Ducati Xerox 1198 1min 43.010s

4. Leon Haslam GBR Alstare Suzuki GSX-R1000 1min 43.037s

5. Jonathan Rea GBR Ten Kate Honda CBR1000RR 1min 43.053s

6. Carlos Checa ESP Althea Ducati 1198 1min 43.115s

7. James Toseland GBR Yamaha Sterilgarda YZF R1 1min 43.320s

8. Noriyuki Haga JPN Ducati Xerox 1198 1min 43.418s

9. Tom Sykes GBR Kawasaki SRT ZX-10R 1min 43.485s

10. Troy Corser AUS BMW Motorrad S1000RR 1min 43.491s

11. Shane Byrne GBR Althea Ducati 1198 1min 43.588s

12. Sylvain Guintoli FRA Alstare Suzuki GSX-R1000 1min 43.589s

13. Ruben Xaus ESP BMW Motorrad S1000RR 1min 43.589s

14. Cal Crutchlow GBR Yamaha Sterilgarda YZF R1 1min 43.616s

15. Leon Camier GBR Aprilia Alitalia Racing RSV-4 1min 44.037s

16. Lorenzo Lanzi ITA DFX Ducati 1198 1min 44.212s

17. Luca Scassa ITA Supersonic Ducati 1198 1min 44.249s

18. Max Neukirchner GER Ten Kate Honda CBR1000RR 1min 44.272s

19. Andrew Pitt AUS Reitwagen BMW S1000RR 1min 44.553s

20. Makoto Tamada JPN Reitwagen BMW S1000RR 1min 45.044s

21. Sheridan Morais RSA Echo-CRS Honda CBR1000RR 1min 45.520s

22. Matteo Baiocco ITA Team Pedercini Kawasaki ZX-10R 1min 45.610s

23. Vittorio Iannuzzo ITA SCI Honda CBR1000RR 1min 45.795s

24. Roger Lee Hayden USA Team Pedercini Kawasaki ZX-10R 1min 45.799s