Superbike: Simoncelli soddisfatto nel post Imola

Nel weekend di Imola Marco Simoncelli ha superato senza patemi la prova superbike, dimostrando di essere un pilota per tutti i gusti. Il ventiduenne è infatti riuscito a conseguire un ottimo podio, nonostante una gara 1 in parte deludente.

La due gare del pilota dell’Aprilia Rsv4 hanno avuto due esiti diversi, anche se sono state accomunate dal un buon rendimento medio espresso dallo stesso Sic nel corso dell’intero gp di Imola 2009.
 
Nonostante la caduta fatta registrare nel primo race, Marco ha infatti dimostrato di potersela giocare in scioltezza con i migliori. Prova lampante è il fatto che prima di “sdraiarsi” avesse condotto una corsa degna di lode.
 
In gara 2 invece il ragazzo di Cattolica è riuscito a sprigionare l’intero potenziale, arrivando a conseguire un podio davvero inaspettato e per questo esaltante. Un terzo posto per un rookie proveniente dalla classe 250 non era affatto ipotizzabile a priori. Tuttavia Simoncelli è riuscito a stravolgere ogni sorta di pronostico.
 
Pertante il futuro pilota del team Gresini in motogp potrà sicuramente ritenersi soddisfatto rispetto a quanto dimostrato. Soddisfazione che è già stata palesata nel corso delle prime interviste. Sic infatti ha affermato di aver trascorso una settimana intensa e bellissima e di aver realizzato il suo personale obiettivo, che consisteva nel giocarsela con i migliori (Spies, Haga e co.)
 
Oltre però la gioia, il simpatico pilota ha avuto modo di fare anche della sana autocritica, giacchè ha definito il sorpasso effettuato in gara 2 ai danni di Biaggi una vera stupidata.