Superbike, Aprilia all’attacco nel 2010

Al secondo anno in Superbike con la RSV4 Factory l’Aprilia si sente sicura di esser lì tra le squadre in lizza per la vittoria del campionato mondiale delle SBK, anche perchè ha concluso la scorsa stagione 2009 in continua crescita con una vittoria e diversi podi. 
 

Da questi risultati parte la corsa al titolo della Aprilia e di Max Biaggi che sarà affiancato con la seconda RSV4 dal giovane pilota britannico Leon Camier che ha già disputato le ultime due manche con la RSV4 nella scorsa stagione come sostituto di Shinya Nakano.

Il responsabile tecnico Aprilia Luigi Dall’Igna ha parlato del progetto Aprilia e delle aspettative riguardanti il 2010 dove spera di migliorare le prestazioni della RSV4. 
 

“Penso che la stagione 2010 sia davvero aperta, con molti piloti forti e molte squadre di alto livello. Ci sono molti punti interrogativi: alcuni si chiariranno già nei test di fine gennaio mentre gli altri lo faranno nel corso della stagione. 
 

Rea e Toseland, Haga e Fabrizio, Vermeulen e sicuramente Biaggi… molti saranno i piloti in grado di vincere le gare in programma durante la stagione. 
 

Vorrei fare meglio del 2009. Questo è il nostro obiettivo e questo significa che punteremo a chiudere nelle prime tre posizioni della classifica. Vedremo cosa succederà. 
 

Sono rimasto molto sorpreso dalle ultime due gare di campionato di Leon Camier. Non conosceva la moto, i tecnici e le piste eppure ha centrato dei risultati davvero buoni. Staremo a vedere”.