Sognate di provare una KTM? Porte aperte nei concessionari: ecco come fare

Negli ultimi anni la KTM è diventata una delle realtà più floride dell’industria delle due ruote. Vi aspettano dei test ride da brividi nei concessionari.

La KTM ha fatto nei netti balzi in avanti nel nuovo millennio. Nel 1992 era sull’orlo di un fallimento che sembrava poter offuscare una storia aziendale di altissimo profilo. Nata nel 1689 come fabbrica di armi, settore cavalcato sino al 1989, le attività hanno cominciato a trovare strade diverse nel 1872 quando è cominciata la produzione di macchine da cucire, elettrodomestici, biciclette, motociclette, attrezzature da giardino e da quella delle motoseghe.

Sognate di provare una KTM?
Porte aperte nei concessionari KTM – Nextmoto.it

Il brand europeo austriaco si è elevato a punto di riferimento assoluto non solo nel settore delle ruote tassellate. C’è stata una trasformazione totale nel giro di pochissimi decenni. La KTM era inquadrata, esclusivamente, nel settore delle moto da cross. Da marchi di nicchia per crossisti è diventato un brand di riferimento in tutti i segmenti. PIERER Mobility AG è la Holding Company del leader Europeo nelle costruzione di veicoli come KTM, GASGAS e Husqvarna.

Sono stati eccezionali anche a livello di marketing, creando un impatto anche nel settore del Motorsport. Persino in una MotoGP da sempre dominata dai marchi giapponesi e, nei tempi recenti, dalla Ducati vi sono stati importanti passi in avanti. I successi ottenuti in pista con i suoi top rider hanno avuto un impatto positivo sulla produzione stradale. Con oltre 150 dipendenti e 6.000 motociclette vendute in un anno ha raggiunto un trionfo commerciale importante.

I programmi riding della KTM

Il brand austriaco propone una gamma piuttosto variegata. Con 332.881 unità vendute in tutto il mondo solo nel 2021 ha superato del 23% le 270.407 del 2020. Negli ultimi due anni il boom è stato ancor più segnante. Il segreto sta in una gamma innovativa con un DNA inimitabile. Una KTM la riconosci subito in strada e non solo per l’acceso arancione della scocca. Persino la Casa di Borgo Panigale sta iniziando a tremare al lancio dei nuovi modelli del brand di Mattighofen.

I programmi riding della KTM
Vi aspettano dei test ride KTM da brividi – Nextmoto.it

Dopo gli Orange Days, i Concessionari KTM, in occasione dei festeggiamenti del KTM Adventure Weekend 2024, daranno la chance di provare la gamma Travel. La prenotazione è a portata di click. Vi basterà usare la piattaforma “Book a Test Ride”. La procedura è molto intuitiva e vi basterà accedere al portale online per selezionare il concessionario KTM più vicino a voi. Troverete la moto già pronta per un test ride.

Impostazioni privacy