KTM, svelato un nuovo bolide: in Ducati iniziano a tremare

Nelle ultime annate la casa di Borgo Panigale non ha avuto particolari patemi nelle massime categorie delle due ruote, ma qualcosa sta per cambiare.

La Ducati ha vinto tutto nella scorsa stagione, conquistando il secondo successo di fila in MotoGP con Bagnaia, idem con Bautista in SBK e persino in Supersport con Bulega. Le avversarie europee stanno cominciando ad affinare le armi per detronizzare la casa emiliana dalla posizione di prima della classe. Se le case giapponesi non hanno fatto grandi balzi in avanti nel 2024 il discorso è diverso per i brand europei.

KTM, svelato un nuovo bolide: in Ducati iniziano a tremare
KTM – NextMoto.it

In MotoGP Aprilia e KTM sono cresciute tantissimo, accorciando il gap dalla Desmosedici. La casa austriaca vuole puntare all’eccellenza assoluta anche in altre discipline. La produzione della Superbike 1190 RC8 R ridarà nuovo lustro al marchio facente parte del Gruppo Pierer? In attesa della 990 RC R, la KTM si è portata avanti con il modello di cilindrata superiore. La 990, in arrivo nel 2025, segnerà il debutto assoluto nel Mondiale Supersport, dove competerà con rivali come la Ducati Panigale V2, la Yamaha YZF-R6 e la Triumph Street Triple 765.

La KTM 990 RC R è una sportiva di razza che avrà una importanza altrettanto decisiva. Alla sua creazione ha partecipato lo studio di design Kiska, con sede a Salisburgo, noto per aver lasciato il segno sugli ultimi modelli KTM Duke o per la gamma Husqvarna Svartpilen. Sotto il serbatoio spiccherà una versione aggiornata del motore bicilindrico parallelo LC8c, con omologazione Euro5+ e cilindrata totale di 947 cc. Si tratta dello stesso motore già presente sulla 990 Duke, ma nel caso della 990 RC R la potenza salirà a 128 CV con la coppia a 103 Nm a 10.500 giri/min.

Le caratteristiche del nuovo mostro KTM

Dalle prime informazioni l’impianto di scarico per la RC 990 R sarà realizzato in acciaio inox e avrà di serie il quickshifter, che permetterà anche di invertire facilmente la leva del cambio, pensando al suo utilizzo in pista. In attesa di avere maggiori dettagli sulla RC 990 R nei prossimi mesi, attraverso una serie di video che pubblicherà sul suo canale YouTube la KTM, abbiamo appurato che sarà presentata in due versioni.

La prima versione sarà omologata per la strada ma la più attesa, denominata KTM 990 RC R TRACK, risulterà specifica per la pista. I pro rider si stanno già sfregando le mani in attesa del lancio. “La KTM 990 RC R è un’innovazione rivoluzionaria per gli appassionati delle emozioni in curva – ha annunciato Riaan Neveling, Direttore marketing globale di KTM – È per chi si appoggia quasi con le ginocchia, per poi spingersi al limite, trascinando il gomito sull’asfalto di un circuito. Questa moto offrirà potenza e prestigio senza un prezzo esorbitante“.

Impostazioni privacy