Sicurezza in moto: cosa tenere a mente prima di indossare il casco

La sicurezza sulle due ruote è ancor più impattante rispetto alle automobili. Un piccolo errore può determinate una caduta sull’asfalto con il proprio corpo.

In sella ad una moto può capitare un errore di valutazione ed una distrazione fatale. Può avvenire che ci siano incidenti, del resto come diceva un vecchio centauro molto saggio: i motociclisti si distinguono i due categorie, quelli che sono caduti e quelli che cadranno. I crash non si possono prevedere, ma prevenire è meglio che curare.

Sicurezza in moto
Un piccolo errore può determinate una caduta sull’asfalto (Canva) Nextmoto.it

Il casco deve essere di qualità, sempre allacciato e mai dimenticato. Può salvarvi la vita, riuscendo ad assorbire l’impatto con il suolo. Un cinturino troppo stretto riduce la concentrazione e rallenta i riflessi, con tutte le conseguenze che possono derivare. Il casco non deve essere nemmeno largo. La testa non deve ballare, altrimenti c’è il rischio che si sfili dalla testa in corsa. In caso di uso di visiera va pulita in modo accurato. Non farlo potrebbe portarvi dei problemi di visibilità.

Sicurezza in sella sempre al top

Prima di indossare un casco tenete a mente che è stato creato un libretto di istruzioni non a caso. Per usare le prese d’aria e il sistema di chiusura occorre capire le caratteristiche di ciascun elmetto. Va calzato in modo impeccabile e sarebbe meglio evitare berretti sotto il casco. Il cranio deve aderire in modo perfetto. Si possono usare nel caso di problemi di attrito con i capelli un passamontagna leggero.

Sicurezza in moto in primo piano
Sicurezza in sella sempre al top (Canva) Nextmoto.it

Nei caschi esistono due sistemi di chiusura: quelli a sgancio rapido e quelli a doppio anello. Il secondo è più sicuro. La chiusura a sgancio rapido è più pratica, bisogna però regolarla bene prima di utilizzarla. Il casco non va lasciato sul serbatoio.

I vapori della benzina che emergono dallo sfiato sono terribili per il polistirolo con il quale è costituita la calotta interna del casco e per i collanti interni. Lasciarlo appeso allo specchietto può determinare dei problemi alla calotta interna in polistirolo espanso.

Persino una lunga permanenza nel bauletto dello scooter può determinare dei problemi, soprattutto in caso di alte temperature. Vi consigliamo di non pestarlo né sedervi sul casco per nessun motivo. Tenetelo lontano dalla portata dei bambini.

In caso di incidenti sarebbe meglio mandarli in laboratorio per un controllo. La riverniciatura va evitata con coloranti non adatti. Anche se il casco apparentemente sembra integro, i legami chimici dei componenti che costituiscono la calotta esterna si possono indebolire e al primo crash questa potrebbe cedere di colpo, con conseguenze pesanti.

Impostazioni privacy