Questa moto elettrica è un vero ‘mostro’: ecco perché quelle a benzina la invidiano

Anche le motociclette elettriche stanno vivendo finalmente il loro vero momento di gloria con questo modello in primis, entrato prepotentemente nei desideri dei centauri. 

Quello delle motociclette elettriche è un settore che, al momento, non attira tantissimi clienti, come sembrano confermare i dati di vendite di questi veicoli nel mese scorso, semplicemente preoccupanti. Tuttavia, si tratta di un bell’investimento a lungo termine dato che allo stop ai motori termici del 2035 previsto per l’Europa non potrà non seguire un deciso aumento degli acquisti di motociclette elettriche.

Motocicletta elettrica sorprendente
Questo modello riporta le moto elettriche alla ribalta! – Nextmoto.it

Tra le case che si stanno muovendo in questo settore troviamo nomi noti e meno noti, un esempio è Livewire, casa con cui Harley Davidson ha deciso di proporre i suoi modelli elettrici più emozionanti ai clienti che per ora produce giusto un paio di modelli – tra cui la strepitosa De Mar – e Triumph, altro marchio molto interessato a questo tipo di veicoli.

Una casa di cui si parla meno, ma non per questo meno interessante è la cinese Yadea che è attiva addirittura dal 1997 e che si appresta a mettere in commercio un modello semplicemente fantastico. La casa che produce soprattutto scooter elettrici ha nel mirino anche il meno battuto settore delle motociclette elettriche, in cui entrerà a brevissimo.

Un progetto sensazionale!

Sembra una sportiva Ducati ma la nuova motocicletta del marchio asiatico che si chiama Yadea Kemper è qualcosa di mai visto prima, almeno per il nostro paese. I numeri di questo bolide parlano da soli, dato che il modello esibisce una potenza pari a 55 cavalli per ben 570 nm di coppia massima, un dato davvero sconvolgente testimoniato dalle prestazioni: da zero a cento si passa infatti in appena 4 secondi, mentre è invece 160 chilometri orari la velocità massima della moto!

Yadea Motor novità
Una nuovissima moto Yadea Kemper: semplicemente…elettrizzante! (Yadea Press media) – Nextmoto.it

Ovviamente, su un modello così moderno non mancano tutti gli accessori del caso tra cui ABS, sospensioni KYB e naturalmente dei freni a disco, fondamentali per sostenere una frenata a queste velocità impressionanti. Esteticamente il mezzo ricorda molti modelli sportivi italiani senza però “rubare” nulla da nessuno: la personalità insomma è ben chiara ed assicurata al cliente che vuole distinguersi prima di ogni altra cosa.

Sfortunatamente però non sappiamo ancora quando e se la moto arriverà in Italia né tantomeno su quale cifra si attesta il suo prezzo: interessanti invece le informazioni per la ricarica della batteria di bordo che si completa in poco più di una decina di minuti con ricarica rapida alla colonna elettrica. I presupposti per fare bene, ci sono. Ora manca solo la decisione del marchio.

Impostazioni privacy