Novità scooter 2010: Sym HD Evo 200

Sym HD Evo
La taiwanese SanYang Motor è una di quelle aziende in perenne movimento che tanto bene fanno all’economia. Merito delle moltissime produzioni che da qualche anno affollano costantemente il mercato. Tra questi vanno segnalati diversi ciclomotori da 200 cc degni di nota. A tal proposito è da menzionare lo scooter Sym HD Evo che è la versione Luxury del modello basic, avente un nuovo cupolino sportivo ed un innovativo design del frontale che gli consente di avere un look decisamente più roadster. Le specifiche tecniche ricalcano ovviamente quelle che caratterizzano la versione precedente.

L’HD Evo monta un propulsore monocilindrico quattro tempi (4 V) euro 3 raffeddato a liquido. L’alesaggio per corsa si attesta sui 61 x 58,6 mm mentre il rapporto di compressione è pari 10,8 : 1.
 
Potenza e coppia massima raggiungono rispettivamente gli 11,8 Kw a 7750 giri e i 15,3 Nm a 6500 giri. Dati che dunque palesano la totale efficienza del comparto motore. Completa il quadro il prestante sistema di alimentazione, che si serve di un monoalbero quattro valvole.
 
Relativamente alla ciclistica, non si può non segnare l’ottimo comparto sospensioni, che è costituito all’anteriore dalla classica forcella teleidraulica e al posteriore da un doppio ammortizzatore regolabile. L’impianto frenante è invece composto da freni a disco con doppio pistoncino presenti sia all’anteriore che al posteriore.
 
Da segnalare inoltre la presenza di un capiente vano sotto-sella, in grado di ospitare un casco integrale/modulare, e del portapacchi di serie, dotato di maniglie per il passeggero e predisposto per il montaggio del bauletto.