Novità moto 2010: Piaggio MP3 300 LT

[galleria id=”1497″]Piaggio MP3 300 LT è lo scooter a tre ruote della casa italiana, si rinnova con un motore di cubatura maggiore e raffinatezze tecniche come l’acceleratore elettronico ride-by-wire.

Il nuovo MP3 300 LT prende il posto del vecchio modello con motore 250, in questa nuova versione il propulsore monocilindrico a quattro tempi raffreddato ad acqua è stato portato a una cilindrata di 278cc, ed ora è capace di erogare una potenza massima di 22,5 CV a 7.500 giri e una coppia massima di 24 Nm a 5.750 giri.
 
Piaggio MP3 LT è disponibile anche in versione 400 a 4 tempi, 4 valvole, con raffreddamento a liquido e iniezione elettronica, si pone al top della gamma LT, garantendo una potenza di ben 34 CV a 7.500 giri e una coppia di 37,6 Nm a 5.500 giri.
 
La ciclistica è composta dal telaio a doppia culla in tubi in acciaio ad alta resistenza, la sospensione anteriore è caratterizzata dall’architettura a quadrilatero articolato composta da bracci in alluminio che sostengono due tubi di sterzo, mentre la sospensione posteriore è realizzata dal doppio ammortizzatore idraulico a doppio effetto regolabile nel precarico molla.
 
L’impianto frenante del Piaggio MP3 300 LT è caratterizzato dal tre dischi da 240mm, nella classica configurazione doppio anteriore e singolo posteriore.
 
I cerchi del tre ruote Piaggio sono in lega d’alluminio, da dodici pollici sull’anteriore e da quattordici pollici per il posteriore, e montano pneumatici tubeless da 120/70 per i due anteriori e 140/60 per il posteriore.
 
Caratteristica importante in questo nuovo modello dell’MP3 è l’adozione dell’acceleratore elettronico ride-by-wire, che ottimizzando l’erogazione migliora anche i consumi.
 
Ricordiamo anche l’ecologica e innovativa versione MP3 Hybrid.