Novità moto 2010: Honda CBF 1000

[galleria id=”1383″]Si rinnova la sport touring della casa dell’ala d’orata, CBF 1000 è pronta per debuttare con il nuovo modello 2010. Non sono pochi i cambiamenti per questo nuovo modello, linee più accattivanti, un nuovo telaio in alluminio e una completissima strumentazione sono il suo biglietto da visita.

Gli ingegneri Honda hanno caratterizzato la nuova versione della CBF 1000 con un look completamente rivisitato, più attuale e con linee più leggere, ora gli indicatori di direzione sono a led e lo scarico è basso.
 
Honda CBF 1000 è dotata del motore da quattro cilindri in linea, raffreddato a liquido, da 998cc, derivato dalla supersportiva CBR 1000 RR, capace di sviluppare 107,5 CV a 9.000 giri, con una coppia massima di 99 Nm a 6500 giri, rispetto alla versione dell’anno precedente è caratterizzato da una migliore efficienza, garantendo potenza maggiore e consumi più contenuti.
 
La ciclistica della tourer giapponese è caratterizzata da un nuovo telaio, non più in acciaio bensì in alluminio, derivato dalla cugina naked CB1000R. È dotata di una forcella anteriore telescopica da 41 mm, mentre per il posteriore abbiamo il monoammortizzatore regolabile in precarico.
 
L’impianto frenante è composto da un doppio disco flottante per l’anteriore da 296 mm, con pinze assiali a due pistoncini e un singolo disco da 240 mm con pinza a singolo pistoncino per il posteriore. Per avere il massimo in termini di sicurezza è possibile scegliere la versione CBF 1000 ST dotata di ABS Combinato Honda di serie.
 
La gamma cromatica della tourer giapponese è composta da quattro colori, il nero Pearl Nightstar Black, il grigio Quasar Silver Metallic (disponibile anche nell’allestimento ST), il bianco Pearl Cool White, e il giallo Pearl Amber Yellow.