Motogp: Lorenzo vuole vincere all’Estoril

Dopo circa tre settimane di stop sta per tornare la motogp con i suoi protagonisti. Tra questi spicca lo spagnolo Jorge Lorenzo, che fino ad oggi ha duellato costantemente con Valentino Rossi per la leadership del mondiale.

Jorge si presenterà al gp dell’Estoril di domenica, con un ritardo di ben trenta punti nei confronti del pesarese. Distacco abbastanza consistente che però non ha minimamente turbato l’umore del pilota del Fiat Yamaha team .
 
Il maiorchino ha infatti esternato nel corso di un’intervista di voler vincere a tutti i costi vincere il gp del Portogallo al fine di rimanere in corsa per il campionato motogp 2009. Per Lorenzo i 30 punti che lo distanziano da Rossi, rappresentano un gap di un certo peso, ma sicuramente sormontabile.
 
Oltretutto, il ventiduenne ha anche esternato di confidare particolarmente nel gran premio di domenica, dal momento che proprio un anno fa realizzò all’Estoril una delle prestazioni più belle della propria carriera, riuscendo a vincere dopo aver condotto una gara superba.
 
A fronte di ciò, il centauro iberico non mollerà minimante la presa nel prossimo week-end. Bisognerà però vedere quale sarà la reazione di Valentino Rossi a cotanta determinazione. Il “dottore” infatti è desideroso di chiudere i conti il prima possibile senza ulteriori indugi.
 
Da non dimenticare anche il possibile outsider della corsa. Proprio in Portogallo tornerà nuovamente in pista Casey Stoner. L’australiano sembra aver messo da parte la crisi che lo ha colpito qualche mese fa. Pertanto potrebbe rivelarsi il guastafeste della situazione.