Motogp: Lorenzo svetta nelle libere

Jorge Lorenzo
Le libere di Brno hanno avuto inizio senza alcun capovolgimento di sorta. Jorge Lorenzo infatti è partito sin dalle prime battute forte, tanto che è riuscito ad aggiudicarsi la sessione che fa da apripista alle qualifiche. Le prove in questione peraltro sono state condizionate da una scrosciante pioggia, che ha interrotto a quindici minuti dal termine la manche odierna. Ciò ovviamente non ha arrestato la verve dell’iberico della Yamaha, lesto a piazzare il fastest lap di giornata. Il rider del team Fiat Yamaha ha fermato il cronometro a 1’57.215, rifilando mezzo secondo abbondante al connazionale del team Repsol Honda Dani Pedrosa.

Altrettanto competitivo Valentino Rossi, che pur non essendo al top della forma, è riuscito ad incunearsi in terza posizione davanti al redivivo Andrea Dovizioso. Entrambi peraltro hanno accusato circa sei decimi di ritardo dalla vetta.
 
Nicky Hayden (Ducati Team), Colin Edwards (Monster Yamaha Tech3), Casey Stoner (Ducati Team) e Marco Simoncelli (San Carlo Honda Gresini) hanno le prime otto piazze, con l’italiano unico a cadere proprio all’inizio della sessione.
 
In chiaroscuro il rientro di Randy De Puniet, che non si è spinto oltre la sedicesima posizione anche a causa dei postumi dell’infortunio patito in tempi abbastanza recenti.