MotoGP: Casey Stoner in trionfo a Losail davanti a Valentino Rossi

Casey Stoner e Valentino Rossi

Con una gara dominata dal primo all’ultimo giro, Casey Stoner ha conquistato il successo nella gara inaugurale della stagione 2009 sul tracciato di Losail (Qatar).

L’australiano della Ducati ha avuto ragione di Valentino Rossi, secondo sul traguardo, ma staccatissimo dalla Desmosedici #27, che grazie al pilota di Kurri Kurri ha dominato la corsa. 
 

Scattato dalla pole position, Casey Stoner ha iniziato subito ad imprimere un ritmo inavvicinabile per i più, con un clamoroso 1’55″8 spiccato al terzo dei 22 giri percorsi. Nel frattempo Rossi, partito male, ha provato a recuperare portandosi in seconda posizione con una sequenza di sorpassi belli e produttivi, con anche comprensivi di una bella bagarre con il compagno di squadra Lorenzo al primo giro. 
 

Conquistata la seconda piazza, Valentino si è trovato con quasi 3″ di svantaggio dal rivale, che si è rivelato imprendibile da metà gara in avanti, anche a causa di qualche piccolo problema alla M1 del pesarese. 
 

Vittoria dunque per Casey Stoner, imbattuto dal 2007 a Losail, Valentino Rossi chiude secondo davanti a Jorge Lorenzo, che ha esordito con le gomme Bridgestone. 
 

La gara degli altri? Andrea Dovizioso, dopo un buon inizio, ha chiuso quinto alla sua prima trasferta da pilota ufficiale HRC, mentre Loris Capirossi è caduto (unico) dopo pochi giri. Quattordicesimo Marco Melandri (protagonista di un “dritto” al primo giro) in rimonta, capace anche di scavalcare Niccolò Canepa, fuori dalla zona punti. 
 

Da registrare anche un brutto contatto tra Alex De Angelis (6°) e l’incolpevole Dani Pedrosa (11°), con la direzione gara che sta pensando di prendere provvedimenti per l’azione del pilota sammarinese.