MotoGP, Bastianini furibondo con Marquez: attacco durissimo di Enea

Per Enea Bastianini quello di Barcellona è stato un week-end durissimo, e dopo la gara di MotoGP sono arrivate parole dure.

La MotoGP ha regalato un altro grande spettacolo a Barcellona, dove Pecco Bagnaia ha vinto la gara domenicale dopo l’ennesimo errore nel corso della Sprint Race. La tappa catalana è stata del tutto negativa per Enea Bastianini, che ormai non ha più nessuna speranza di mantenere la sella della Ducati ufficiale, che dal 2025 andrà ad uno tra Jorge Martin e Marc Marquez, i quali hanno un passo decisamente diverso rispetto al rider riminese.

MotoGP Enea Bastianini Marquez penalità
MotoGP Enea Bastianini in azione a Barcellona (ANSA) – Nextmoto.it

Quel talento incredibile che avevamo scoperto nel 2022, quando ottenne le sue prime quattro vittorie in MotoGP, è del tutto evaporato dopo il passaggio nel team factory Ducati, ed abbiamo idea che l’infortunio di Portimao del 2023 abbia avuto un suo impatto. Se tralasciamo la vittoria in Malesia dello scorso anno, Bastianini è sempre stata una comparsa, ed in quel di Barcellona, ne ha combinate di cotte e di crude, anche se non tutte le colpe si possono addossare a lui.

MotoGP, Bastianini attacca Alex Marquez

In MotoGP si discute spesso per alcune decisioni dei commissari, e c’è da dire che durante il GP di Catalogna, la direzione gara non è stata affatto clemente con Enea Bastianini. Infatti, il rider riminese è stato sanzionato con due Long Lap Penalty ed un Ride Through, scalando dalla nona posizione finale alla 18esima.

Enea Bastianini furia totale
Enea Bastianini in azione a Barcellona (ANSA) – Nextmoto.it

Il motivo? Nel corso di un duello con Alex Marquez, Enea ha tagliato la prima curva, venendo sanzionato con un Long Lap, che però ha deciso di non scontare appositamente, vedendosi rifilare altre due penalità. Dopo la fine della gara, nell’intervista rilasciata ai microfoni di “SKY Sport MotoGP“, Bastianini non ha nascosto il proprio disappunto, accusando Marquez di averlo buttato fuori dal tracciato.

Ecco le sue parole: “Ho superato Alex Marquez in rettilineo, e poi lui mi ha buttato fuori dalla pista alla prima curva. Onestamente, mi aspettavo che dessero un Long Lap Penalty a lui ed invece lo hanno rifilato a me. Così ho scelto di non farlo subito e ne ho preso un altro subito dopo, forse ho sbagliato in quella circostanza. La direzione gara ha pensato che io avessi guadagnato tagliando quella curva, ma non è stato così. Mi stavo gestendo in vista del finale della corsa. Quando succedono cose di questo tipo, ci si fa solo del male a pensarci sopra troppo“.

Impostazioni privacy