MotoGP, Bagnaia e Marquez ammutoliti: il nuovo campione sta sorprendendo tutti, c’è già l’investitura importante

La nuova stagione di MotoGP attende tra i suoi protagonisti Pecco Bagnaia e Marc Marquez, ma un nuovo campione fa già paura.

C’è tanta attesa per l’inizio della stagione di MotoGP targata 2024, quella che vedrà la Ducati e Pecco Bagnaia partire ancora come grandi protagonisti. Il campione del mondo ha ottenuto il nuovo record della pista di Sepang girando in 1’56”682 nel corso dei test, facendo capire che per il titolo occorrerà fare di nuovo i conti con lui. Vicino vicino c’è però anche Jorge Martin, vale a dire colui che gli ha conteso la corona iridata sino al gran finale di Valencia, e che pretende il suo riscatto.

MotoGP Marc Marquez e Pecco Bagnaia nuovo rivale
MotoGP Marc Marquez e Pecco Bagnaia a confronto (ANSA) – Nextmoto.it

Di certo, tutti gli occhi saranno puntati su Marc Marquez, che farà il proprio debutto sulla Ducati del Gresini Racing. I test in Malesia sono stati tutto sommato positivi, chiusi con il sesto posto e con una bella prestazione nella simulazione della Sprint Race. Di certo, il nativo di Cervera non sarà il favorito in Qatar, ma da lui ci si attende comunque un deciso apporto.

Nel frattempo, i test di Sepang hanno messo in mostra anche lo strepitoso talento di un nuovo giovane, che è anche l’unico esordiente di questa stagione. Stiamo parlando di Pedro Acosta, astro nascente della MotoGP, che sarà al via con la KTM del team GasGas. Da lui ci si aspetta tantissimo, ed anche una leggenda delle due ruote non ha dubbi sul fatto che stupirà tutti.

MotoGP, ecco il rivale di Marquez e Bagnaia

La MotoGP dovrà seguire con grande attenzione le gesta dell’ultimo arrivato, ovvero Pedro Acosta, campione del mondo della Moto3 nel 2021 e della Moto2 lo scorso anno. Si tratta di un rider iberico cresciuto dalla KTM, che vanta un talento incredibile e che sembra già guidare come un vero e proprio esperto.

Pedro Acosta esaltato da Lorenzo
Pedro Acosta in azione a Sepang (ANSA) – Nextmoto.it

A conferma del suo grande potenziale, che di sicuro segnerà il futuro delle due ruote, c’è anche ciò che ha scritto su Instagram Jorge Lorenzo, che di certo non è l’ultimo arrivato. Il maiorchino ha fatto un commento piuttosto forte, paragonando il nuovo emergente ad una vera e propria leggenda delle due ruote.

Ecco cosa ha scritto: “Ma è Pedro Acosta o è Casey Stoner?“, parole molto importanti quelle del cinque volte campione del mondo, che fanno capire quanto questo ragazzo possa realmente far paura ai grandi di questo sport. Leggende della MotoGP come Lorenzo non parlano mai a caso, ed è evidente che in questo giovane il maiorchino abbia visto qualcosa di molto importante. Jorge fa ovviamente riferimento allo stile di guida dello spagnolo, che fa già tremare i rivali.

Anche Aleix Espargarò, rider di casa Aprilia, ha speso due parole su Acosta, dicendo che dalle traiettorie che fa sembra già un esperto della materia, con un passo ben diverso rispetto agli altri giovani. Al momento, ovviamente, occorre aspettare quello che avverrà già dalle prime gare, perché è sempre il giudizio della pista quello che più conta e che fa la differenza.

Impostazioni privacy