MotoGP Aragon QP: Casey Stoner in pole position

Casey Stoner stacca la pole position sul circuito di Motorland Aragon
Nella classe regina del motomondiale Casey Stoner conferma la superiorità mostrata in mattinata e conquista la pole position davanti a Jorge Lorenzo, Daniel Pedrosa (beffato da un errore all’ultimo giro che gli toglie la prima posizione in griglia) e Nicky Hayden: l’australiano è però l’unico a scendere sotto il muro del 1:49 e mostra un passo davvero veloce per cui si candida autorevolmente alla vittoria per la gara di domani.

Quinto e sesto sono rispettivamente Ben Spies e Randy de Puniet, ritornato su livelli soddisfacenti dopo l’incidente del Sachsenring, che precede un trio di italiani composto nell’ordine da Valentino Rossi, Andrea Dovizioso e Marco Simoncelli. Più indietro invece Marco Melandri, solo quattordicesimo. 
 
In Moto 2 la pole position è conquistata da Andrea Iannone che precede il giovane Scott Redding e il sammarinese Alex de Angelis. Al quarto posto si piazza Julian Simon davanti a Simone Corsi, Claudio Corti, Gabor Talmacsi e a Michele Pirro, debuttante in Moto 2 con il team Gresini e già più veloce del vincitore di Misano e leader del mondiale Toni Elias, piuttosto spento durante le qualifiche. Male anche Thomas Luthi, appena ventesimo. Numerose le cadute durante la sessione: ne sono protagonisti Corsi, Axel Pons, Raffaele de Rosa e lo stesso Elias, che perde il controllo della sua moto alla curva 1; non si hanno notizie di infortuni per nessuno dei piloti coinvolti. 
 
Nell’ottavo di litro Marc Marquez e il suo compagno di squadra Sandro Cortese sono rispettivamente primo e secondo, mentre Nicolas Terol è terzo: questi tre sono anche gli unici piloti a scendere sotto i due minuti. Al quarto posto si piazza Efren Vazquez che precede Pol Espargarò, suo compagno al team Tuenti Racing, e Bradley Smith (Bancaja Aspar). Seguono Randy Krummenacher (Stipa Molenaar) e Johann Zarco che chiudono le prime otto posizioni. 
 
Foto AP/LaPresse