MotoGP, altra bordata a Marc Marquez: c’entra la famiglia di Valentino Rossi

Quella tra Marc Marquez e Valentino Rossi è stata una delle rivalità più sentite in MotoGP, ed ora arriva una nuova mazzata.

La MotoGP è sempre vissuta sul filo di grandi rivalità, che hanno emozionato e fatto battere i cuori dei fan. Quella tra Valentino Rossi e Marc Marquez è stata tra le più accese dell’ultimo decennio, anche se, a conti fatti, i due non si sono mai giocati un titolo mondiale. Tuttavia, per le vittorie di tappa ricordiamo duelli rusticani, come quelli in Argentina ed in Olanda nel 2015, o il sorpasso dello spagnolo al Cavatappi di Laguna Seca nel 2013.

MotoGP Valentino Rossi e Marc Marquez Graziano critica
MotoGP Valentino Rossi e Marc Marquez in conferenza stampa (ANSA) – Nextmoto.it

Nei primi anni in MotoGP di Marquez, tra lui ed il “Dottore” c’era un buon rapporto, ma la faida è poi scoppiata nel 2015, con un finale di stagione che ancora oggi fa discutere. Il presunto aiuto del nativo di Cervera ad Jorge Lorenzo non è mai stato digerito da Valentino Rossi, che perse quel titolo all’ultimo.

MotoGP, Graziano Rossi punge Marc Marquez

Quella che abbiamo vissuto tra Valentino Rossi e Marc Marquez è stata una sfida intensa, sia fuori che dentro la pista, ed alla MotoGP mancano battaglie di questo tipo, anche in termini di frecciatine che i due si scambiavano. Il pilota di Tavullia non ha ancora dimenticato quanto accaduto, così come un membro molto caro della sua famiglia.

Marc Marquez e Valentino Rossi grande sfida
Marc Marquez e Valentino Rossi in azione (ANSA) – Nextmoto.it

Stiamo parlando di suo padre, Graziano Rossi, che nel corso di un’intervista concessa sul canale YouTube Siw_993“, ha parlato di Marquez mandandogli anche una piccola stoccata. Il padre del nove volte campione del mondo del Motomondiale ha fatto riferimento anche ai talenti italiani impegnati oggi nella classe regina, ed è convinto che potranno crescere ancor di più nei prossimi anni.

Ecco le parole del padre della leggenda della MotoGP: “Se devo essere sincero, dico semplicemente che non sono un tifoso di Marc Marquez. Ma è ovviamente fuori di dubbio che lui abbia un grande talento. Tuttavia, quando uno ha un’educazione di un certo tipo se la porta dietro nel tempo, e ce ne sono di diversi di molto bravi, come Bagnaia, che è molto amico di Valentino, o di Bezzecchi. A mio parere, Pecco è ora il più forte, mentre Marco può diventare uno da podio. Spero che Di Giannantonio continui nella sua crescita, perché, all’improvviso, è diventato molto veloce. Bezzecchi punta in alto“.

Impostazioni privacy