Motociclismo in lutto, scomparsi due esperti piloti: l’incidente è stato fatale

La seconda gara della Northern Sidecar Cup nei Paese Bassi è stata fatale per i rider francesi Franck Bajus e Christophe Darras. Sono deceduti a causa delle gravi ferite riportate dopo un crash violentissimo.

Il Motorsport a tutti i livelli è pericoloso. Persino le sfide sui sidecar possono risultare rischiose. I motoveicoli a tre ruote hanno un fascino unico nell’universo del Motorsport. Le motocarrozzette sono derivate dall’accoppiamento di una motocicletta con una struttura laterale portante dotata di ruota, generalmente rappresentata da un piccolo carrozzino dove alloggia il secondo pilota.

Addio a due grandi piloti
Sono deceduti a causa delle gravi ferite due piloti (Canva) Nextmoto.it

In Italia e altri Paesi il termine sidecar viene usato per indicare il veicolo completo a tre ruote. Il motociclismo ha perso due interpreti delle sfide su sidecar che erano anche due amici appassionati. Franck Bajus e Christophe Darras hanno cominciato a correre due decenni fa nel Campionato Francese di Velocità Open Side Cars.

Di strade tortuose ne hanno affrontate insieme. Franck e Christophe hanno percorso i circuiti francesi in FSBK e Promosport prima di lanciarsi con convinzione nel campionato Racing Side-Car Mania durante il quale hanno celebrato il loro primo riconoscimento nella categoria Open 2 nel 2021.

Addio a due grandi piloti

Le gare su sidecar sono piuttosto estreme. Le tragedie possono avvenire anche in Vespa. Un errore può avere degli effetti devastanti, specialmente per la seconda guida a bordo della carrozzata. I colleghi raccontavano di un legame unico ed inscindibile. Se ne sono andati via insieme dopo un fatale incidente nei Paesi Bassi. Franck e Christophe erano due uomini sempre sorridenti e con il fuoco della competizione negli occhi.

Nel corso della loro lunga carriera avevano ottenuto risultati di spessore. La loro passione li aveva spinti sulle più belle piste asfaltate d’Europa e non solo. Nel terzo round della seconda gara della Northern Sidecar Cup è avvenuto un grave incidente sul “Circuit De Varsselring”, lungo 4,878 chilometri non lontano dalla città di 6.500 Hengelo, nei Paesi Bassi.

Sono in corso delle indagini per capire cosa è successo. Il 62enne Bajus ha perso il controllo del sidecar alla fine del lungo rettilineo ed è finito nel giardino di un’abitazione. Sono stati trasportati negli ospedali circostanti. Nonostante tutti gli sforzi medici, Bajus e Darras sono deceduti a causa delle ferite riportate nell’incidente.

Avevano corso nel Tourist Trophy nel 2006, marcando un 6° e un 5° posto nella classe F2 alla partenza della Northern Sidecar Cup a Croix-en-Ternois. Darras aveva preso parte anche ai campionati mondiali. Da parte della nostra redazione le più sentite condoglianze alle famiglie e ai conoscenti delle vittime.

Impostazioni privacy