Motocross: nella MX2 in Germania vince Musquin

[galleria id=”1763″]L’ottava prova del Mondiale Motocross, il GP di Germania a Teutschenthal, ha visto ancora una volta una supremazia della KTM nella classe MX2 dove corrono moto 250cc a quattro tempi. 
 

Continua così la serie positiva per Marvin Musquin, che grazie alla vittoria autorevole della prima manche e al secondo posto ottenuto nella manche di chiusura, dietro ad un imprendibile Ken Roczen, ha conquistato la settima vittoria di GP su otto disputati finora.

Marvin Musquin tiene così ben salda la tabella rossa di leader della classifica provvisoria con 365 punti, staccando nettamente Ken Roczen e gli altri avversari del Mondiale Motocross MX2. 
 

Risultati a corrente alternata per Jeffrey Herlings, che dopo aver vinto la manche di qualifica del sabato, non è riuscito a capitalizzare al meglio. 
 

Gara 1 è finita con un ritiro per noie tecniche, quando Herlings si trovava a lottare per le posizioni del podio, mentre in gara 2 alcune cadute hanno relegato il giovane talento olandese in ottava posizione. 
 

Continua la lotta di Shaun Simpson per tornare stabilmente nelle posizioni di vertice. L’inglese ha fatto segnare sempre ottime partenze, purtroppo alcuni errori lo hanno retrocesso in nona posizione in entrambe le manches.  
 

Va detto a proposito di Marvin Musquin che ha deciso l’anno prossimo di correre nel campionato AMA motocross sempre con la KTM.