Motociclista sfugge alla polizia, l’inseguimento è surreale: com’è andata a finire (VIDEO)

Bisogna sempre fermarsi ai posti di blocco, ma a quanto pare questo motociclista non ne voleva davvero sapere nulla.

Quando si va in strada è necessario rispettare tutta una serie di regole, altrimenti il rischio di incappare in multe e situazioni spiacevoli è sempre dietro l’angolo. La Polizia ha il compito di far rispettare queste norme, altrimenti diventa facile poter aggirare e mettere così a repentaglio la vita dei cittadini.

Inseguimento della Polizia
Problemi con la Polizia per la moto (NextMoto)

Ovviamente ci sono tanti regolamenti diversi in base alle nazioni e agli Stati, ma una Legge che è comune in tutto il mondo è quella legata ai limiti di velocità. Esistono delle zone dove è possibile schiacciare maggiormente il piede sull’acceleratore, ma dove è vietato le multe sono molto salate.

In Italia per esempio ci sono ben quattro distinzioni, con la prima che prevede una sanzione che varia tra i 42 e i 173 Euro di multa che per supera il limite entro un massimo di 10 km/h. Diverso è il caso per chi si trova tra i 10 e i 40 km/h, con la sanzione che varia così tra i 173 d i 694 Euro.

Nettamente più complicata la situazione per chi non ha vagamente rispettato i limiti, con il range tra i 40 e i 60 kmh che comporta multe di 543 fino ai 2170 Euro. Infine c’è chi supera i 60 km/h e allora a quel punto non solo ci sarà una multa tra gli 845 e i 3382 Euro, ma ci sarà anche la sospensione della patente per almeno sei mesi. Anche negli Stati Uniti c’è una dura battaglia per poter far rallentare automobilisti e motociclisti su strada, ma a quanto pare uno di questi non voleva fermarsi.

Fuga dalla Polizia negli USA: il finale è incredibile

La Polizia negli Stati Uniti ha modo di montare sulle proprie auto una dashcam, ovvero un sistema che dà così modo in tempo reale di conoscere la velocità che sta tenendo un’auto. Per questo motivo è normale che una motocicletta che viaggia a 225 km/h l’avrebbero fermata il prima possibile.

Inseguimento alla moto
Moto scappa dalla Polizia (YouTube – NextMoto)

A quanto pare però questo centauro non aveva la benché minima intenzione di pagare la multa e ascoltare ciò che doveva dirgli la Polizia e questo ha portato così a un incredibile inseguimento. Il tutto è durato circa una ventina di minuti e dalla telecamera della Polizia è stato possibile capire quello che stava accadendo.

In realtà colui che aveva tra le mani questa moto non sembrava un grande esperto di motociclette, con il suo stile molto impacciato. Il fatto che potesse trattarsi di un mezzo rubato però si è insinuato sempre di più nella mente dei poliziotti nel momento in cui sono riusciti a prendere la moto, ma questa era abbandonata sul ciglio della strada.

A quanto pare il motociclista ha deciso di lasciare la propria due ruote nelle mani della Forze dell’Ordine e intanto se la stava dando a gambe in mezzo ai boschi. Il centauro ha potuto così far perdere le proprie tracce, ma chi è quel motociclista che abbandona nel nulla la sua moto? Una storia davvero strana quella che giunge dall’Arkansas.

Impostazioni privacy