Mercato Moto, ottime notizie in arrivo: numeri da incorniciare

Dopo la pandemia la ripresa è stata lenta, ma i primi mesi del 2023 confermano un trend in netta crescita per il mercato delle moto

I trend in economia sono fondamentali, ma mutano con il tempo anche in maniera veloce. Lo dimostrano i dati delle immatricolazioni di nuove moto e scooter che in Europa, dopo due anni complicatissimi, stanno crescendo.

Moto, i dati sulle vendite in Europa
Moto, il dato è ufficiale (Ansa). Nextmoto.it

La conferma è arrivata dall’Acem, l’Associazione europea dei costruttori di ciclomotori: nel primo trimestre del 2023 è stato boom di scooter e moto nel nostro continente. Il dato a consuntivo fotografa un netto 15,5% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno ed è riferito ai cinque principali mercati nazionali. Parliamo quindi di Francia, Germania, Regno Unito, Spagna e Italia.

I numeri più clamorosi però sono proprio quelli nostrani perché il mercato italiano guida la riscossa.L’Italia ha infatti fatto segnare un chiarissimo +31,1% nei primi tre mesi dell’anno per un totale di 78.997 unità immatricolate. Numeri che testimoniano come il nostro al momento sia il principale mercato europeo per le due ruote.

A seguire troviamo la seguito Spagna con 44.127 unità immatricolate (crescita del 13,4%), e la Germania con 54.964 esemplari venduti e un incremento del 13,2%. In controtendenza i ciclomotori, che nei sei mercati europei monitorati dall’Acdem (in più c’è anche il Belgio) hanno totalizzato 43.610 unità, in calo del 24,5% rispetto al primo trimestre dello scorso anno.

Mercato moto, ottime notizie in arrivo:  le più vendute

In Italia abbiamo già anche i dati del mercato moto di aprile e sono una conferma. Il bilancio è di +16,43% rispetto allo stesso mese del 2022, in gran parte per merito di scooter e moto ma è stato registrato un certo movimento nel comparto dei ciclomotori.

Come spiega il Ministero dei Trasporti, nel mese di aprile 2023 sono stati immatricolati e venduti 33.605 veicoli. Protagonisti assoluti ancora una volta gli scooter, in testa con 16.611 unità per un ottimo +22,5%. Appena sotto troviamo le moto, le cui vendite sono aumentate del 10,8% con 15.384 veicoli venduti. Per i ciclomotori invece attendiamo almeno il promo semestre per un bilancio più chiaro.

Moto e Scooter, i più venduti in Italia
Scooter, i più venduti in Italia (Ansa) – Nextmoto.it

In testa alle vendite di scooter in Italia ancora una volta Honda SH350 con 4.796 unità, seguito dalle consorelle SH150 (3.383 unità) e X-ADV 750 con 3.089. Appena fuori dal podio Honda SH125 e Honda ADV 350, rispettivamente con 3.072 e 2.614 unità. Poi troviamo Kymco Agility con 2.533, Honda Forza 350 con 2.172 e arrivano anche Piaggio. Dall’ottavo al decimo posto troviamo Liberty 125, Beverly 300 e Beverly 400 con 2.135, 2.089 e 1.604 modelli immatricolati.

E le moto? In cima alle preferenze degli italiani Honda Africa Twin con 1.923 vendite, seguita da Benelli TRK 502 (1.743) e BMW R 1250 GS (1.508). nelle prime dieci troviamo anche Yamaha Tracer 9 (1.435), Yamaha Ténéré 700 (1.085), Moto Guzzi V7 (942), Ducati Multistrada V4 (933), Honda Hornet (911), Honda NC750X (900) e infine Moto Morini X-Cape (891).