Marquez o Valentino Rossi? La sentenza su Bagnaia che fa discutere: l’ex campione ne è certo

Le parole dell’ex campione su Bagnaia non lasciano spazio ad interpretazioni. Somiglia di più a Valentino Rossi o a Marquez?

I due hanno fatto la storia della MotoGP dei tempi recenti, mentre l’attuale pilota della Ducati sta vivendo sulla cresta dell’onda da più di un anno. Nessuno sembra riuscire a stargli dietro e i paragoni con le leggende del settore piovono a iosa. Non sono solo chiacchiere da bar, ma ad esporsi ci sono diversi lustri personaggi del mondo dei motori.

Bagnaia più Marquez o Rossi
Bagnaia più Marquez o più Rossi? (Ansa) – NextMoto.it

Uno su tutti sembra non avere dubbi sul tema relativo alla somiglianza fra Bagnaia e uno fra Rossi e Marquez. Si tratta di un ex campione che di esperienza ne ha da vendere e le cui parole stanno riecheggiando sulle varie testate internazionali. Certe sentenze non passano mai in secondo piano, specie se a decretarle è Alex Crivillé, ossia il pilota nato a Seva, in Catalogna, il 4 marzo 1970.

Quest’ultimo ha vinto ben due Motomondiali, arrivati uno nel 1989, nella classe 125 con il team JJ Cobas, e uno nel 1999, nella classe 500 con la Honda. Il Gran Premio di Catalogna andrà in scena questo fine settimana e la presenza del campione spagnolo non poteva mancare sul circuito. L’intervista è stata rilasciata a ‘Paddock Abierto ‘by Aprilia’ e le sue parole non sono passate affatto sottotraccia.

La somiglianza fra i talenti della MotoGP

Come tutti ben sappiamo, Valentino Rossi è colui che, fino a questo momento, ha vinto più di tutti nel Motomondiale, con ben 9 titoli all’attivo. Per quanto riguarda Marc Marquez, invece, si è fermato a quota 8, ma la voglia che mette in pista per poterne conquistare un altro sembra di quelle leggendarie, anche se quest’anno appare essere molto lontano dai tempi antecedenti ai suoi infortuni.

Ex campione Bagnaia
Le parole dell’ex campione su Bagnaia (Ansa) – NextMoto.it

Il pilota del momento è Pecco Bagnaia, il quale lo scorso anno, grazie ad una rimonta in classifica entusiasmante, è riuscito a conquistare per la sua prima volta il titolo mondiale della MotoGP. Anche quest’anno sembra sia lanciato verso la seconda vittoria consecutiva; quindi, paragonarlo a delle leggende non può che essere di buon auspicio.

Ma secondo quanto riportato sul sito Motosan.es, Crivillé non vede questa somiglianza con i due leggendari campioni sopracitati. “Questo è l’anno di Bagnaia”, dice l’ex campione nato in Catalogna, pur tirando i freni nelle seguenti dichiarazioni. “Non lo vedo, però, come un talento dei livelli di Rossi o Marquez”, afferma sentenziando clamorosamente. “Lavora bene e si trova nel team migliore, ma i suoi inizi non sono stati brillanti e può essere battibile”, chiude l’intervista Crivillé, lasciando tutti sgomenti per ciò che ha dichiarato.

Impostazioni privacy