Rocco Siffredi, passione smodata per le moto: “Ecco cosa ho avuto a 16 anni” | È un modello leggendario

L’uomo più famoso del mondo dell’intrattenimento per adulti ha un’altra passione, oltre a quella che conosciamo tutti. Ecco cosa faceva Rocco a sedici anni per divertirsi…

Il suo nome è una leggenda nel mondo del porno ma sono la sua simpatia ed il suo carisma ad averlo reso così popolare anche in un paese dove certi campi di “intrattenimento” sono ancora considerati un tabù anche se tutti li conoscono molto bene: stiamo parlando di Rocco Siffredi, probabilmente il pornoattore italiano più famoso del mondo nonché uno dei volti più noti per i frequentatori assidui di siti hard…

Rocco Siffredi Ducati
Rocco Siffredi nella sua abitazione con una Agusta MV in esposizione! (Ansa) – Nextmoto.it

Una tra le passioni più note dell’attore è sicuramente legata al mondo delle due ruote. Siffredi non ha mai fatto mistero della sua grande passione per le motociclette, soprattutto per marchi italiani come MV Agusta, Ducati e via dicendo. Si tratta di un rapporto privilegiato che l’uomo ha con il mondo dei motori fin dalla tenera età dei sedici anni, quando ebbe le sue prime due ruote secondo quanto riportato in una vecchia intervista con la Gazzetta dello Sport…

“La mia prima motocicletta è stata una Cagiva. Poi è arrivata una Yamaha XT600, la amavo alla follia, ricorda il pornoattore parlando della sua prima fiamma ossia la piccola moto da enduro del marchio nipponico diffusissima in tutto il mondo. Ma non è certo qui che si ferma questa storia d’amore che va ormai avanti da circa quarant’anni.

Di padre in figlio

Nel corso della sua carriera Rocco ha avuto modo di provare molti bolidi come per esempio la potente Ducati Panigale V4: questo bolide da ben 211 cavalli è stata forse la motocicletta più potente che l’uomo abbai mai guidato nel corso di un test privato in un circuito regolarmente chiuso al pubblico nel 2020. A casa nella sua villa a Roma inoltre, l’attore ha diversi modelli in esposizione come una storica MV Agusta che potete ammirare sopra in foto.

Yamaha prima moto
La Yamaha XT600 che Rocco ha guidato da giovane (Subito) – Nextmoto.it

La motocicletta preferita? Rocco non ci gira tanto intorno, sono quelle da cross a farlo letteralmente uscire di testa: “Adoro le motociclette sporche, come il sesso. Mi fa impazzire lo sterrato e il fango”. Che dire, sono gusti! Ma l’uomo che è anche padre di diversi figli, tutti amanti di motociclismo come lui, ci tiene anche molto alla sicurezza in sella.

“Proprio con la mia prima moto sono caduto in Abruzzo, fratturandomi entrambe le braccia. Ci tengo molto alla sicurezza, ma non voglio condizionare i miei ragazzi”, la riflessione dell’attore italiano. Una passione che Rocco condivide con molti altri VIP nostrani ma voi, lo sapevate già vero?

Impostazioni privacy