Marquez lascia la Honda? In casa HRC hanno già deciso chi sarà il suo sostituto

Marc Marquez è l’uomo più chiacchierato del paddock della MotoGP, ed ora c’è una novità in casa HRC. Ecco cosa accadrà.

Sono giornate decisive per il futuro di Marc Marquez, ma anche per la MotoGP. Il 2024 potrebbe essere l’anno del ritorno ad una buona competitività per lui se decidesse di passare alla Ducati del Gresini Racing, mentre restando in Honda ci sono troppe incognite di soffrire ancora nelle retrovie.

Marquez ecco chi lo sostituirà
Marquez nel box della Honda (ANSA) – Nextmoto.it

Il nativo di Cervera ha provato la nuova RC213V nei test di Misano lunedì scorso, ma pare che non abbia trovato dei miglioramenti così importanti. Tuttavia, le ultime indiscrezioni parlano di una sua permanenza, con l’annuncio sul suo futuro che, stando alle sue parole, arriverà in India o in Giappone.

Marquez è un campione che ha bisogno di stare al vertice, anche perché gli anni stanno passando e quel sogno del nono titolo si sta allontanando. La Honda si sta comunque preparando alla sua partenza, ed ora c’è già un nome in caso di addio del suo campione più affermato. Ecco di chi si tratta.

Marquez, ecco chi lo sostituirà alla Honda se partirà

Il 2024 potrebbe essere un anno di grandi cambiamenti per la MotoGP, con la Honda che ha chiesto a Marc Marquez di comunicargli in anticipo le sue intenzioni, in modo da poter riorganizzare la squadra nel caso di una sua partenza verso altri lidi. Per il momento, il nativo di Cervera non ha ufficialmente comunicato nulla, anche se si pensa che possa restare con la casa dell’Ala Dorata.

Johann Zarco che possibilità
Johann Zarco in azione (ANSA) – Nextmoto.it

Secondo quanto riportato da “Speedweek.com“, in caso di partenza di Marquez la Honda sceglierebbe Johann Zarco per il team ufficiale. Il rider transalpino, come sappiamo, lascerà la Ducati Pramac per andare a sostituire Alex Rins alla Honda LCR, con quest’ultimo che andrà alla Yamaha al fianco di Fabio Quartararo.

Tuttavia, in caso di addio del nativo di Cervera la Honda punterà su Zarco, che sarà affiancato a Joan Mir, il quale dovrebbe restare alla Honda. Il team di Lucio Cecchinello, vincente quest’anno ad Austin proprio con Mir, dovrà così rimpiazzare Zarco, e lo farà con un pilota già visto tante volte quest’anno.

Stiamo parlando di Iker Lecuona, attualmente impegnato con la Honda in Superbike, che nel 2021 ha corso tutta la stagione della MotoGP con la KTM, ma senza grande fortuna. La casa giapponese è in grossa difficoltà anche nelle derivate di serie e non gli ha permesso di mettersi troppo in mostra, ma c’è comunque la possibilità di vederlo tra i protagonisti nel caso in cui si recuperasse competitività in top class tra non molto tempo. Lecuona sarà la prima scelta da affiancare a Takaaki Nakagami in caso di necessità.

Tutto dipenderà dalla decisione di Marc, che potrebbe ancora andare alla Ducati del Gresini Racing. Il sogno di molti fan è proprio quello, perché vedere lo spagnolo su una moto finalmente competitiva ci potrebbe regalare una grande sfida, quella che manca da troppo tempo al vertice. Nei prossimi giorni avremo la risposta definitiva.

Impostazioni privacy