Marc Marquez, indiscrezione sconvolgente: i suoi tifosi non vogliono crederci

Il centauro catalano sta vivendo un vero e proprio incubo. I fan sono sconfortati dagli infortuni di Marquez e presto potrebbe arrivare un clamoroso annuncio.

Marc Marquez sembra non riuscire a destarsi da un brutto sogno in cui è piombato il 19 luglio 2020. I tifosi del Cabroncito non dimenticheranno mai il drammatico weekend di Jerez de la Frontera. L’infortunio all’omero destro ha condizionato la carriera del rider della Honda. Ai tempi tutto sembrava possibile, anche rimettersi in sella ad una MotoGP dopo un problema pesante alla spalla.

Marc Marquez anno sabbatico Honda
Marquez potrebbe prendere una decisione pazzesca (Ansa) – Nextmoto.it

Lo staff medico commise un errore gravissimo, finendo per dare un ok folle alla ripresa dell’attività in pista nella successiva tappa andalusa. La rottura della placca che teneva nella posizione corretta l’omero fece piombare in un tunnel il classe 1993. Marc ha saltata l’intera annata, ritornando nel 2021 a stagione già iniziata. La RC213V era ancora pensata per la guida funambolica del rider spagnolo.

Nonostante una condizione fisica non ottimale, infatti, MM93 ha collezionato 3 vittorie su tracciati su cui aveva sempre fatto la differenza. In Germania, in Italia e negli Stati Uniti si videro sprazzi di vero Marquez. Il centauro si è infilato nella lotta tra Bagnaia e Quartararo, pur senza avere ambizioni da titolo. Proprio quando Marc sembrava essere tornato al top della forma, la caduta sulla moto da cross in un test privato in Spagna ha creato l’ennesimo contraccolpo al rider.

La scelta di Marc Marquez

Il riacutizzarsi della visione doppia, cd. diplopia, non solo aveva fatto saltare il finale di stagione al centauro, settimo in graduatoria nel 2021, ma riaperto una vecchia ferita. Il fenomeno di Cervera aveva dovuto dire addio ai suoi sogni di gloria in Moto2 a causa del medesimo problema alla vista dieci anni prima. Marc non ha fatto drammi e si è ripreso in tempo per l’inizio della scorsa annata.

Calvario finito? Neanche per sogno, il centauro si è ritrovato a dover gestire la quarta operazione alla spalla e l’ennesima riabilitazione. Il 2023 sarebbe dovuto essere l’anno della svolta ma il #93 ha saltato tre tappe dopo l’infortunio al primo metacarpo della mano destra. Al ritorno si è di nuovo fatto male alla caviglia e si è fratturato una costola.

Marc Marquez anno sabbatico Honda
Marc Marquez sulla Honda RC213V tallonato da Bagnaia (Ansa) -Nextmoto.it

Dopo questo calvario lungo oltre 3 anni potrebbe anche decidere di prendersi un anno sabbatico. Quest’ultima idea è stata proposta recentemente in un’intervista a The Race da Simone Battistella, manager, tra agli altri, di Andrea Dovizioso

I rapporti sono diventati tesi con la Honda, dopo un dito medio alzato all’indirizzo della RC213V in Germania. Il suo contratto scadrà al termine del 2024, ma i rapporti potrebbero concludersi anzitempo. La moto risulta ai limiti del guidabile e tutti i centauri della casa giapponese hanno subito pesanti infortuni.

La Honda non è disposta a trattenere il pilota contro la sua volontà. Marc, come Prost, potrebbe anche decidere di saltare un anno per poi rientrare in pista su un mezzo all’altezza del suo talento. Con le porte chiuse della Ducati, l’unica destinazione plausibile sembra essere la KTM. Fermarsi per un anno, però, rappresenta anche un rischio. Se sul piano fisico MM93 recupererebbe a pieno dagli infortuni, sotto tutti gli altri aspetti non sarebbe facile lottare di nuovo per un mondiale su moto ancor più evolute rispetto a quelle attuali.