La nuova moto di Yamaha sembra uno scooter e costa meno di un iPhone: guidarla è uno spasso

La Yamaha si rinnova ancora una volta e lo fa con un modello che si sta facendo ammirare per un grande rapporto qualità/prezzo.

Mai come in questi ultimi anni si è fatta sensibile ed evidente la difficoltà da parte della maggior parte delle persone di attutire le dure conseguenze dell’inflazione. I costi infatti sono diventati sempre più elevati e per questo motivo è diventato fondamentale per le grandi aziende cercare di ridurre i prezzi, come ha fatto la Yamaha.

Yamaha PG1 nuova moto Asia
Yamaha, incredibile nuova moto (nextmoto.it)

Una delle principali caratteristiche del colosso giapponese è proprio il fatto di aver dimostrato di poter garantire un grande prodotto al cliente senza dover per forza spendere cifre molto onerose. La Yamaha è da anni sinonimo assoluto di garanzia e qualità, il che le permette così di essere leader nel mercato.

L’Asia comunque rimane da sempre il principale mercato della casa giapponese e non è un caso che proprio da quei stiano nascendo una serie di sensazionali modelli. Nonostante ci siano stati diversi grandi eventi in queste ultime settimane, per la Yamaha su tutti il Japan Mobility Show, si è scelta la Thailandia per mostrare un nuovo modello.

La nazione asiatica ha dimostrato di essere al passo con i tempi per quanto riguarda la voglia di creare delle moto di primo piano e la Yamaha ha deciso di premiarla con un grande regalo. Di recente all’interno dei confini thailandesi è apparsa al mondo un sensazionale modello ribattezzato PG1 che sarà in grado di imporsi come pochi altri sul mercato.

Yamaha PG1: novità mai vista prima

Non c’è solo il Japan Mobility Show, ma c’è anche un grande evento come il Thai Motor Expo, dove la Yamaha ha deciso di mostrare al mondo intero la PG1. Si tratta di un modello che è un punto d’incontro tra uno scooter e una piccola enduro, dunque questa moto diventa perfetta da poter utilizzare sia all’interno delle città che nelle strade più sterrate.

Yamaha PG1 nuova moto Asia
Yamaha PG1 (Via X – nextmoto.it)

Questo fa in modo tale che la Yamaha con questo modello sia riuscita a venire incontro a tutte le richieste della propria clientela. La PG1 infatti si presenta con un motore monocilindrico da 115 di cilindrata e la si può acquistare in varie colorazioni diverse che possono andare dal Cool Black al Chill Blue, finendo fino alla Vivid Yellow e all‘Humming Brown.

Tanti dettagli dovranno ancora essere chiariti nei prossimi giorni dalla Yamaha, ma per ora sarà limitata solo al mercato thailandese, con il costo che è davvero sensazionale. Infatti il valore è di soli 48.700 Baht, il che corrisponde a 1264 Euro, ma per coloro che decideranno di dare fiducia fin da subito a questo modello ci sarà un ulteriore sconto.

Per i primi 100 che acquisteranno la Yamaha PG1 ci sarà un ulteriore deprezzamento di 5000 Baht, il che porterà il tutto a soli 43.700 Baht, l’equivalente di soli 1140 Euro. La casa giapponese dimostra dunque di tenere moltissimo al mercato thailandese e di volerlo sviluppare quanto più possibile e il PG1 diventerà un modello sicuramente molto richiesto dai clienti della nazione asiatica.

Impostazioni privacy