La moto italiana che ha fatto sognare tanti 14enni alla fine degli anni 80: in vendita e costa meno di un cellulare

Bella e senza tempo, ecco la moto italiana che ha fatto sognare tanti 14enni del nostro Paese alla fine degli anni ’80: si fa fatica a crederlo, ma oggi costa meno di un cellulare. Ecco tutto svelato

Ci sono alcuni modelli che fanno la storia del motociclismo e altri che restano senza tempo, grazie a poche ed incredibili accorgimenti. Di certo, gli anni ’80 hanno saputo regalare tanti sogni su due ruote agli appassionati, che hanno seguito l’esplosione delle moto da enduro lungo tutto il decennio e per gran parte degli anni ’90. Anni dominati dal mito della Parigi-Dakar e anni dominati dalla rivoluzione avviata da BMW con la sempre eterna R 80 G/S.

Cagiva Cocis usata
Che occasione sul mercato! – nextmoto.it

Fare una pioggia di nomi sarebbe fin troppo semplice, ma un modello in particolare faceva sognare i giovani 14enni dell’Italia di fine anni ’80. Quale? Cagiva Cocis. I nostalgici alla lettura avranno avuto certamente un sussulto, per una delle moto più sognate dai centauri in erba dell’epoca. In produzione dal 1988 al 1991, la (mini) maxi-enduro della casa produttrice di Varese è stata una vera e propria rivelazione. Con un motore a due tempi da 50 cc e solamente 4 marce oppure con un motore sempre a due tempi da 75 cc e le tradizionali 6 marce: Cagiva Cocis ha saputo rubare l’attenzione (e i cuori) di tanti nostalgici.

Cagiva Cocis usato, oggi costa meno di un cellulare: ecco tutto svelato

Anche se non è più un punto fisso tra i giovani centauri per la sua affidabilità e per la sua facilità di guida (e anche per quel look da moto importante), oggi Cagiva Cocis resta un punto fermo per collezionisti e appassionati. Un modello in ottime condizioni può raggiungere anche i 1.000 euro di valore, ma è possibile trovare delle ghiotte occasioni qua e là sul web. Occasioni ghiotte come questa attualmente disponibile su ‘catawiki.com’.

Cagiva Cocis usata
Cagiva Cocis usata, che occasione (Fonte: catawiki.com) nextmoto.it

Ancora all’asta per qualche giorno, è possibile aggiudicarselo per un prezzo di poco superiore alle centinaia di euro. Difatti, costa meno di uno smartphone di fascia premium nuovo di zecca. E se siete appassionati, nostalgici o restauratori, l’occasione è qui che vi aspetta. Occasione che affascinerà anche i tanti italiani alla lettura, che all’età di 14-15 anni avevano sognato di salire in sella ad una Cagiva Cocis e di poter scorrazzare liberi su una moto che prometteva avventura su qualsiasi terreno. Insomma, un mito senza tempo che è pronto a tornare a brillare.

Impostazioni privacy