Il nuovo monopattino sfiora i 200 km/h: rivoluzione nel settore, è record mondiale

I monopattini elettrici si stanno perfezionando sempre di più, ma uno ha saputo toccare una velocità davvero impressionante.

Ogni qualvolta si ha modo di lanciare un nuovo prodotto sul mercato dei motori, è normale che uno dei principali intenti sia quello di dare vita ai modelli più prestazionali possibili. I monopattini elettrici per molti non solo il massimo esempio di velocità su strada, ma c’è qualcuno che ha saputo far parlare di sé.

Monopattino elettrico con velocità incredibile
Monopattino sfiora i 200 km/h (NextMoto)

Si tratta quest’ultimo di uno dei mezzi di trasporto sicuramente più criticati degli ultimi anni, considerando infatti come per molti siano troppo lenti per potersi muovere in strada e allo stesso tempo troppo veloci per il marciapiede. Il loro posto sono le piste ciclabili, ma sappiamo bene che in Italia non sempre ci sono queste zone.

Ecco allora come mai si sta cercando di dare vita a dei monopattini elettrici sempre più potenti, anche grazie alla nascita della competizione motoristica. Anche in questo ambito l’Italia non poteva di certo rimanere in disparte, con la passione per la velocità e per i motori che ha spinto a migliorarsi Alessandro Tartarini.

Quest’ultimo di recente ha dato vita a un particolare monopattino, con un aspetto molto diverso rispetto a quello che tutti conosciamo. Da un certo punto di vista ricorda e non poco una minimoto, ma in realtà è a tutti gli effetti un monopattino.

Modificandone le dimensioni e cambiando l’aerodinamica, ecco che Tartarini ha avuto modo di dare vita a Velocifero, il modello che ha scritto la storia. Come sempre non poteva non essere Monza il centro nevralgico della velocità a livello mondiale e il record che è stato stabilito è da incorniciare.

Velocifero a 198 km/h: il monopattino da record

La famiglia Tartarini è nota per aver dato vita a una serie di mezzi prototipo di altissimo livello e noti per poter battere ogni record. Già in passato infatti Leopoldo Tartarini stabilì a Monza il record di velocità su un veicolo a tre ruote, ma ora è toccato al figlio entrare nel mito.

Velocifero a 198 km/h
Velocifero (Velocifero Press Media – NextMoto)

Con la creazione di Velocifero è stato possibile dare vita a un monopattino unico nel proprio genere e capace di toccare un picco di ben 198 km/h. I tempi sono stati certificati e cronometrati dal CONI, ma ciò che rende unico Velocifero non è solo il picco massimo.

Anche per quanto riguarda l’accelerazione non è di certo secondo a nessuno, con il passaggio da 0 a 100 km/h che avviene in soli 3,27 secondi, decisamente superiore anche a gran parte delle automobili. Tartarini ha spiegato, come riporta formulapassion.it, che si è trattata di una delle esperienze più incredibili della propria vita.

Ha voluto ringraziare tutto il Team Magelec che ha dato vita a questo risultato che rimarrà per sempre nel mondo dei motori. Velocifero comunque non sarà solo un monopattino elettrico adatto per le piste, infatti l’azienda presenta una gamma di ben 25 modelli diversi, il che la rende una delle leader del settore a livello mondiale. Il cambiamento parte anche da queste eccezionali prestazioni.

Impostazioni privacy