Honda Transalp diventa 750, rinasce il mito nel 2023: le caratteristiche

Honda Transalp è una moto prodotta in Giappone dal 1987 al 2013. A distanza di anni il marchio giapponese ha deciso di fare rivivere un’icona delle due ruote rinnovandola a 360 gradi.

In circa trenta anni di storia Honda Transalp è stata fabbricata in diverse edizioni a seconda dell’anno di produzione, con il numero che rappresenta la cilindrata: XL600V, XL650V e XL700V. Tutte le varianti Transalp disponevano di un motore quattro tempi bicilindrico a V raffreddato a liquido. E’ stata venduta sulla maggior parte dei mercati internazionali fino al 2013, poi è stata presente sul mercato del Brasile il modello XL700V, identico a quello commercializzato in Europa, ma con una nuova grafica studiata ad hop per la clientela sudamericana in una zona di mercato emergente.

Honda Transalp (foto Honda)
Nuova Honda Transalp – Nextmoto.it

Adesso il marchio giapponese ha deciso di rispolverare la Honda Transalp proponendo una nuova edizione con motore potenziato a 750cc. Si tratta della rinascita di una leggenda: il nuovo XL750 Transalp è pensato per tutti gli amanti dell’avventura touring, con potenza ai vertici del suo segmento, permettendo lunghi viaggi e forti emozioni, su strada ma anche su tratti sterrati al limite dell’off road. Con un peso di 18,3 kg il telaio principale in acciaio permette di trasportare carichi da turismo senza perdere in maneggevolezza e precisione di sterzata.

Nuova Honda Transalp: le caratteristiche tecniche

Chi si mette alla guida della nuova Honda Transalp potrà beneficiare di una carenatura e un parabrezza costruiti per l’aerodinamica e la protezione dal vento, con una posizione di guida in grado di elargire un ottimo comfort di viaggio. Il suo design ha un aspetto vigoroso, deciso, senza eccessi, che si adatta bene sia ai contesti urbani che attraverso i sentieri di montagna. Una moto davvero molto versatile che sfoggia tutta la sua prorompenza con le prestazioni del suo quattro cilindri: 67,5 kW di potenza e 75 Nm di coppia sono numeri che lasciano intendere le sue intenzioni e capacità.

Nuova Honda Transalp (foto Honda)
Nuova Honda Transalp – Nextmoto.it

La tecnologia di aspirazione a vortice d’aria permette una pronta risposta ai bassi e medi regimi, mentre la placcatura Ni-SiC dei cilindri diminuisce l’attrito e aumenta la potenza agli alti regimi. In tal modo le sue prestazioni sono garantite sia in città che sui percorsi più impervi, sia a basso che a pieno carico, sia con un passeggero a bordo che in solitaria.

Un piacere di marcia che viene ulteriormente amplificato grazie alle quattro modalità di guida predefinite tra cui è possibile scegliere: Gravel, Sport, Standard e Rain- Il tutto è gestibile attraverso lo schermo TFT da 5 pollici. Il sistema Honda Smartphone Voice Control consente di restare connessi mentre siete alla guida e l’illuminazione completamente a LED è dotata della tecnologia Emergency Stop Signal (ESS), che allerta gli utenti della strada dietro di una frenata improvvisa.