Haga e Fabrizio pronti per il Nurburgring

Noriyuki Haga
A pochi giorni dall’annuncio del ritiro della squadra ufficiale dalla Superbike, il team Ducati Xerox correrà questo fine settimana al Nurburgring con Noriyuki Haga e Michel Fabrizio. 
 

L’anno scorso Noriyuki Haga festeggiò sul podio il risultato di Gara 1, ma fu l’anno precedente a dargli maggiore soddisfazione, quando il pilota giapponese riuscì a centrare una fantastica “doppietta” nonostante una clavicola fratturata! Michel non è ancora salito sul podio tedesco, il suo miglior risultato finora è stato un sesto posto nel 2008.

Il circuito del Nurburgring è tornato a fare parte del calendario SBK nel 2008 dopo un’assenza di ben otto anni, è sempre stato caratterizzato da condizioni meteorologiche molto imprevedibili che hanno costretto gli organizzatori a ritardare e accorciare le gare delle ultime due stagioni. Lo storico Ring ha ospitato eventi internazionali di motor sport da oltre 80 anni; ed è la quinta volta che il campionato Mondiale Superbike corre su questo circuito. 
 

Noriyuki Haga parla prima della trasferta del Nurburgring. “Ho avuto un bel weekend su questa pista nel 2008, ottenendo una fantastica doppietta nonostante le condizioni terribili che condizionarono il giorno di gara. Nel 2009 non è andato come previsto: sono partito dalla pole ma sono caduto in gara 2, una manche che, sono sicuro, avrei potuto vincere. 
 

Il problema al Nurburgring e che nessuno può prevedere le condizioni, mi ricordo di aver visto il sole uscire pochi minuti dopo una grandinata, per questo diventa molto difficile preparare la gara.”  
 

Michel Fabrizio non è invece andato mai bene al Nurburgring. “Mi è spiaciuto non poter salire sul podio a Silverstone ma proverò a finire nei top tre a Nurburgring. Mi piace molto questo tracciato ma non sono mai riuscito a fare due belle gare. 
 

Le condizioni meteorologiche sono molto instabili e questo può causare problemi durante il weekend, in particolare se le condizioni cambiano in modo drastico ogni giorno. Comunque vorrei fare più punti possibile e punterò con decisione al podio.”