EICMA 2011: Kymco MyRoad 700i, sempre ovunque e comunque

KYMCO_Myroad700i eicma 2011
 
Nell’ambito di una revisione (al rialzo) delle cilindrate dei maxi-scooter, ormai così vicini alle moto da turismo da cominciare ad erodere sempre più pubblico al segmento “rivale” del mercato, anche la taiwanese Kymco ha deciso di fare la propria parte: e l’ha fatta, con il Kymco MyRoad 700i, uno “scooterone” che si caratterizza per il design, elegante e sportivo allo stesso tempo, presentato a EICMA 2011 Milano in questi giorni.

Tre grandi fari anteriori sono il tratto distintivo di Kymco MyRoad 700i: a partire da questi “si apre” infatti una carenatura così ampia da riuscire a coprire molto efficacemente dall’aria il corpo e le gambe di chi guida.
 
Anche la parte più prettamente tecnica non è stata lasciata al caso: sospensioni elettroniche MCS (MyRoad Control System) e ABS – di serie – “tengono a bada” tranquillamente un bicilindrico parallelo raffreddato a liquido da 699 cc e 59 CV, che altrettanto tranquillamente muove una bestia da 281kg fino ai 170 all’ora della velocità massima dichiarata dalla casa.
 
Disponibile in tre colori, Kymco MyRoad 700i ha un prezzo di 8.065 Euro.