Ducati, arriva finalmente il rinnovo: ecco l’ultima novità in Pramac

La squadra satellite della squadra corse ufficiale della Casa di Borgo Panigale è giunta ad un importantissimo rinnovo.

Jorge Martin, leader della graduatoria mondiale, e Franco Morbidelli scenderanno in pista nel weekend per continuare la cavalcata trionfale. Nella prima parte di stagione il team Pramac ha ottenuto straordinari risultati con il madrileno. Martinator è al primo posto della classifica a quota 129 punti davanti a Bagnaia a 91.

La squadra satellite della squadra corse ufficiale della Casa di Borgo Panigale
Jorge Martin a Jerez (Ansa) Nextmoto.it

Si erano creati tantissimi rumor sul rapporto tra Pramac e Ducati dopo le parole di Jarvis. In Yamaha, infatti, sarebbero alla ricerca di una squadra satellite.

Per ora il team Pramac Racing ha annunciato a Barcellona il rinnovo del contratto di sponsorizzazione con il gruppo Prima Assicurazione. Continuerà ad avere il ruolo di title sponsor della squadra per altre 3 annate, fino a fine 2027, a prescindere da eventuali legami con altri costruttori. Ecco la situazione alla Pramac.

Si tratta di una collaborazione che va avanti con soddisfazione da due anni. La conquista del titolo costruttori nella passata stagione è stata, per ora, il punto più alto. Nessun team satellite era mai riuscito in una tale impresa in MotoGP ma il meglio potrebbe ancora venire.

Jorge Martin, infatti, potrebbe sfatare un tabù storico, diventando il primo centauro a vincere il Mondiale in un team cliente. In Catalogna Martin e Morbidelli useranno delle carene speciali, disegnate dall’artista contemporaneo Miguel Caravaca.

Pramac, sono tutti al settimo cielo

Sono contento di annunciare l’estensione della nostra collaborazione con Prima fino al 2027 – ha dichiarato il team principal Paolo Campinoti, come riportato su Formulapassion.it – in questi 3 anni insieme abbiamo raggiunto traguardi importanti, di cui il più emblematico, è stata la vittoria del titolo Team nel 2023, un risultato mai ottenuto da una squadra indipendente come la nostra. La stagione 2024 è iniziata molto bene, i risultati in pista sono incoraggianti e mi auguro di continuare a collezionare soddisfazioni anche nel prossimo triennio che affronteremo insieme. Ringrazio Miguel Caravaca che, attraverso la sua arte, ha rappresentato i valori e i protagonisti del nostro team, permettendoci di inaugurare questo nuovo capitolo insieme a Prima in modo originale e creativo”.

Pramac, sono tutti al settimo cielo
Jorge Martin in sella alla GP24 (Ansa) Nextmoto.it

Stiamo vivendo un momento sportivo speciale – ha aggiunto il team manager Gino Borsoi – e sapere di poter contare per altri tre anni su un partner come Prima è senza dubbio importante. Il nostro team è la nostra famiglia. Trascorriamo insieme tantissimi giorni all’anno, condividiamo la passione per ciò che facciamo, la gioia per i successi e le delusioni per le sconfitte. In un ambiente come quello del motorsport, dove la tecnologia ha un ruolo di primo piano, a volte si tralascia l’aspetto umano”.

Impostazioni privacy