Ducati ancora nel segno di Petrucci: l’ultimo bolide stradale è per lui

L’ex rider del team factory della Ducati in MotoGP, Danilo Petrucci, avrà provato una forte emozione quando ha visto l’ultima creazione di Dotto Creations.

Nella storia del motociclismo italiano vi sono tantissimi centauri che hanno lasciato un segno nel cuore dei fan. Danilo Petrucci non sarà stato un talento purissimo della nostra scuola e nemmeno il rider più tagliato, per dimensioni fisiche, per correre su una MotoGP, ma ha dimostrato il suo valore ogniqualvolta è sceso in pista. Un pilota generoso che ha lottato con il coltello tra i denti per riportare la Rossa sul tetto del mondo, nel 2020, dopo i successi registrati in altre categorie.

Ducati ancora nel segno di Petrucci
L’ex rider del team factory della Ducati in MotoGP Danilo Petrucci (Ansa) – Nextmoto.it

Danilo ha lottato nel campionato italiano Superstock 1000 nel 2011. Dopo sei anni con Ducati, nel 2021 scelse di passare alla KTM RC16 del team Tech 3, con compagno di squadra Iker Lecuona. Marcò come miglior risultato un quinto posto in Francia e concluse la stagione al ventunesimo posto con 37 punti. L’anno seguente, una volta concluso l’impegno nel Campionato MotoAmerica Superbike, tornò in sella ad una Suzuki in MotoGP.

Ha esordito nel 2022 sulla KTM 450 Rally Replica al Rally Dakar. Dopo diverse peripezie, nella quinta tappa del Rally, arrivò al primo posto diventando così il primo pilota a vincere una gara in MotoGP ed una tappa della Dakar. Ha continuato il suo impegno nel Campionato MotoAmerica Superbike, in sella a una Ducati Panigale V4 del team Warhorse HSBK Racing. Da 2 anni corre, regolarmente, nel Campionato Mondiale Superbike dove ha ottenuto straordinari risultati.

La creazione per Danilo Petrucci

Francesco Iannuzzi e Gianluca Bartolini, co-founder di Dotto Creations, hanno ideato due moto diverse tra loro, ma che hanno in comune lo stile inimitabile Ducati. Danilo Petrucci desiderava una moto da poter utilizzare tutti i giorni ma eccellesse nell’off-road. E’ nata così la Handyman sulla base della Ducati Desert X. E’ un mezzo all-terrain che verrà prodotto in 10 esemplari. Sul mercato dell’usato c’è una occasione imperdibile per ducatisti.

La creazione per Danilo Petrucci
L’ultima creazione Noveunosei (Media Dotto Creations) Nextmoto.it

Se volete una stradale personalizzata, basata sulla Panigale V4, dovrete scegliere la Noveunosei. Si tratta del bolide su cui ha fatto faville il pilota di Terni. Le Noveunosei saranno 16 e verrà customizzata in base alle richieste del cliente. Se vi trovaste a Milano sabato 18 maggio alle ore 17, per l’evento di lancio, vi troverete davanti ad un autentico capolavoro. L’appuntamento si terrà in Via Carroccio 6. Lo stile Ducati, come osserverete nella foto in alto, è esaltato per raggiungere performance da brividi.

Impostazioni privacy