“Disastro” Bagnaia in MotoGP: la rivelazione scuote tutti i suoi tifosi

Gli ultimi due Gran Premi non sono andati benissimo per Bagnaia, in ritardo in classifica generale: le sue parole lasciano tutti di stucco.

Il Mondiale di MotoGP è entrato nel vivo con le prime tre gare della stagione 2023 che hanno subito regalato grandi emozioni agli appassionati di motociclismo. Se il primo Gran Premio del Portogallo ha celebrato subito Francesco Bagnaia, campione del mondo in carica e vincitore della prima gara della stagione, nelle successivi prove l’alfiere Ducati ha dovuto accontentarsi solo del successo nella gara sprint dell’ultimo Gran Premio delle Americhe, disputato il 15 e 16 aprile in Texas.

Bagnaia si sfoga, l'ammissione è inequivocabile
Dopo la recente caduta è arrivato lo sfogo di Bagnaia (Ansa) -Nextmoto.it

Marco Bezzecchi ha messo a segno il colpo nel secondo Gran Premio della stagione, quello argentino, ed è attualmente davanti a Bagnaia in classifica generale. Il 24enne pilota di Rimini – anche lui in sella alla Ducati come Bagnaia – ha infatti conquistato 64 punti grazie agli altri ottimi piazzamenti sia in gara sprint che in quella ‘classica’ (unico neo il ritiro dalla Sprint in Portogallo).

Al momento il suo vantaggio su Bagnaia è di 11 punti, mentre il distacco dallo spagnolo Alex Rins (a bordo della Honda) è di 17 punti. Il ritardo dalla vetta è davvero minimo e i tifosi di Bagnaia non sembrano preoccupati, anche se dopo gli ultimi due Gran Premi qualche malumore è venuto fuori sui social.

Bagnaia si sfoga e spiazza i tifosi: le sue parole

In particolare, le critiche nei confronti di Bagnaia sono arrivate dopo l’ultima gara in Texas, ad Austin, quando il pilota italiano è caduto mentre si trovava davanti a tutti e cercava di staccare Alex Rins. Qualcuno teme che questi punti buttati alla fine possano avere un peso sulla classifica. Eppure quanto accaduto lo scorso anno dovrebbe bastare per dimostrare cosa sia capace di fare il 26enne torinese, che nel Mondiale 2022 riuscì a rimontare uno svantaggio di 91 punti su Quartararo.

Bagnaia, duro sfogo dopo  la caduta a Austin
Le parole di Bagnaia spiazzano i tifosi (Ansa) – Nextmoto.it

In un’intervista ripresa da Motorsport.com, Bagnaia ha voluto far capire a tutti che vincere non è l’unica cosa che conta: “Sembra che se non vinco di nuovo il Mondiale sarà un disastro. Ma credo che quello che dicono sia una strategia dei miei rivali“.

Il pilota di Torino ha poi elogiato la sua Ducati, definendola la migliore mai guidata. Proprio questa potenza della sua moto lo porta ogni tanto a spingere più del dovuto. “La moto dell’anno scorso mancava di alcune cose che sono state corrette con la nuova – ha aggiunto il campione in carica – Siamo in molti a poter vincere con questa moto, quindi vedremo cosa succederà. In ogni caso, l’atmosfera che si respira tra noi è fantastica“.

Impostazioni privacy