Dalla Spagna arriva un nuovo scooter elettrico: il prezzo è da non credere

Molti brand spagnoli stanno spingendo sul mercato degli scooter elettrici, e l’ultimo arrivato è davvero notevole. I dettagli.

Il mercato degli scooter elettrici sta dando qualche piccolo segnale di vita, anche se per fare concorrenza ai modelli termici, di acqua sotto i ponti ne dovrà passare ancora parecchia. Tuttavia, i dati dicono che questi modelli sono molto più apprezzati rispetto alle moto elettriche, dal momento che le emissioni zero, per gli spostamenti urbani, riescono a convincere anche gli scettici in molti casi.

Scooter nuovo Spagna prezzo
Scooter grande novità (Nerva) – Nextmoto.it

L’ultima novità, sul fronte degli scooter elettrici, si chiama Nerva EXE, nato due anni fa nella sua prima generazione, e che ora si è aggiornato. La Nerva è un’azienda spagnola che punta molto sulla mobilità sostenibile, e che vuole ora ampliare il proprio mercato. Il nuovo maxi-scooter della casa iberica ha tutte le carte in regola per far bene.

Scooter, scopriamo il nuovo Nerva EXE

Nerva ha fatto il proprio esordio sul mercato nel marzo del 2022, proprio con il modello EXE, ovviamente ad emissioni zero. Le grandi novità su questa seconda generazione partono dalla sospensione posteriore, che vede il debutto di ammortizzatori con molle ed anche un’idraulica migliorata. L’obiettivo? Cambiare passo sul fronte del comfort di guida, in modo da comportarsi al meglio sulle varie asperità della sede stradale.

Nerva Exe nuovo elettrico
Nerva Exe in mostra (Nerva) – Nextmoto.it

Inoltre, anche sui freni è stato svolto un duro lavoro di ottimizzazione, con pastiglie sintetizzati che li rendono più efficienti. Di sicuro, è uno degli scooter elettrici sui quali la cura del dettaglio è maggiore in questa fase di mercato. Fa il proprio debutto anche il nuovo sistema di batterie BMS, realizzato dal colosso cinese BYD, che sul fronte dell’automotive sta facendo passi da gigante, sino a dar battaglia persino alla Tesla.

Secondo la casa spagnola, tramite questa alleanza con la BYD è migliorata l’affidabilità delle suddette batterie, ed è possibile effettuare anche un più preciso calcolo sul fronte della carica. Per quanto riguarda i prezzi, Nerva EXE sarà vostro a partire da 4.330 euro, mentre le batterie non vengono vendute assieme alla parte ciclistica.

Esse si possono noleggiare per 5 anni per 39,90 euro al mese, ed al termine del lustro di noleggio, verranno sostituite da un nuovo pacco batterie se si desidera rinnovare il leasing. Insomma, siamo di fronte ad un modello che potrebbe seriamente rivoluzionare il mercato, sfidando colossi del settore. La sfida sulle emissioni zero è ancora soltanto all’inizio.

Impostazioni privacy