Dakar 2011: Rieju pronta al debutto

Rieju Marathon 450 Rally impegnata nel Rally dei Faraoni
Rieju ha deciso che il 2011 segnerà il suo debutto nella Dakar: la casa spagnola ha infatti allestito una nuova Marathon 450 denominata appunto Rally e destinata proprio al più prestigioso ed insidioso dei rally, che come ogni anno aprirà, ad inizio gennaio, la stagione agonistica delle competizioni motoristiche.

Il pilota che guiderà la nuova Rieju Marathon 450 Rally all’assalto dei deserti sudamericani sarà Andrea Fesani, che ha già testato la moto (con discreti riscontri) in occasione dell’ultima edizione del Rally dei Faraoni vinta alla fine dallo spagnolo Marc Coma in sella alla sua KTM
 
Il team impegnato nella Dakar farà capo a Mirko Torri di Rieju Italia ma avrà l’assistenza totale della casa madre spagnola, la quale è dovuta peraltro intervenire (insieme agli sponsor) per permettere l’iscrizione della squadra al rally, le cui iscrizioni erano già chiuse da tempo. 
 
Al di là di queste formalità, rimane indubbio che le novità regolamentari introdotte per il 2011 da ASO e JVD stiano favorendo la partecipazione di un maggior numero di costruttori di due ruote in forma ufficiale o semplicemente di supporto. 
 
Fa senza dubbio piacere la presenza di un altro centauro italiano in un’edizione in cui i colori del Bel Paese saranno ben rappresentati da piloti e costruttori, che però sembrano non partire con i favori del pronostico, ancora tutto sbilanciato a favore di Coma stesso e di Cyril Despres, vincitore al Rally del Marocco davanti alla Yamaha di Helder Rodrigues: proprio la casa di Iwata potrebbe essere la vera sorpresa del 2011 grazie ad una squadra le cui punte sono Jordi Viladoms, Olivier Pain e Rodrigues stesso.