Casey Stoner primo nelle prove di Laguna Seca

Casey Stoner
Casey Stoner apre le danze nelle libere del venerdì del Red Bull U.S. Grand Prix sul circuito di Laguna Seca. L’australiano del team Ducati è uno dei due piloti della sessione in grado di correre sotto la barriera dell’1’22, grazie al tempo di 1’21.699, l’unico insieme a Jorge Lorenzo (Fiat Yamaha) in ritardo di meno di tre decimi di secondo. 
 

Casey Stoner è stato velocissimo in questa sessione di prove mentre Jorge Lorenzo è distante, anche se di poco. Più difficile il turno di Valentino Rossi soltanto sesto.

In terza e quarta posizione troviamo il duo del team Repsol Honda, con Andrea Dovizioso che precede Dani Pedrosa per tre decimi netti. L’italiano, terzo in classifica anche nel mondiale, accusa però più di mezzo secondo dalla vetta. 
 

Il pilota di casa Ben Spies (Monster Yamaha Tech3) è la seconda Yamaha classificata, con Valentino Rossi costretto ad accontentarsi del sesto tempo a poco meno di un secondo da Stoner. 
 

Gli americani Hayden (Ducati Team) e Edwards (Monster Yamaha Tech3), insieme a Marco Melandri (San Carlo Honda Gresini) e ad Aleix Espargaró (Pramac Racing) completano la top10. 
 

Prima uscita cauta per Roger Lee Hayden, sostituto di Randy de Puniet nel team LCR Honda, che chiude 17º, a quasi 4 secondi dai migliori 
 

Marco Simoncelli (San Carlo Honda Gresini) è caduto ad inizio prova all’altezza della curva 3, ma è riuscito a ripartire terminando al 12° posto. 
 

Domani a Laguna Seca ci saranno nel tardo pomeriggio dell’Italia la seconda sessione di prove libere mentre le qualifiche partiranno nella serata italiana.