BMW nella Superstock con due piloti

La BMW parteciperà quest’anno alla Superstock 1000 FIM Cup con il team BMW Motorrad Italia con due piloti italiani, ovvero Ayrton Badovini e Daniele Beretta, che proveranno presto le BMW S 1000 RR, moto sportive della casa di Monaco di Baviera che hanno già corso nel 2009 nel Mondiale Superbike con il team ufficiale BMW. 
 

I due piloti saliranno per la prima volta in sella alle moto per i primi test in programma dal 22 al 24 gennaio sul circuito di Cartagena. Successivamente il 27 e 28 gennaio saranno a Valencia proprio insieme al team BMW Motorrad Superbike, così da poter fare un raffronto tra le due squadre.

BMW Motorrad Italia ha deciso così di investire sulle competizioni ed in particolare sulla Superstock 1000 FIM Cup dove l’obiettivo resta quello di vincere. 
 

“Il Team sta lavorando per essere pronto a lottare nella Superstock 1000 FIM Cup 2010 – ha detto Andrea Buzzoni, Direttore BMW Motorrad Italia e Responsabile del progetto Superstock – Con Serafino Foti abbiamo creato una squadra esperta e capace di affrontare una sfida nuova ed eccitante con la BMW S 1000 RR. 
 

Ayrton e Daniele sono due ottimi e motivati piloti che, insieme al team, sono sicuro sapranno interpretare al meglio l’esordio di BMW Motorrad Italia nelle competizioni. Si apre per noi una stagione sportiva che vivremo con grande intensità e passione.” 
 

Il team manager Foti assicura anche sul potenziale dei piloti. “Sono motivatissimo da questa nuova sfida, conosco i piloti molto bene e sono sicuro delle loro potenzialità – ha aggiunto Serafino Foti, Team Manager della squadra BMW Motorrad Italia Superstock – è in ogni caso, l’anno di esordio di una moto nuova che dobbiamo imparare a conoscere e sviluppare, per cui sarà necessario impegnarsi sin dai primi test precampionato, alla ricerca di prestazioni e affiatamento, sia nel team che con la moto”.