Yamaha, il nuovo scooter ha già stregato gli italiani: la nuova versione costa una sciocchezza ed è perfetta per la città

Yamaha torna in pista con un nuovo scooter che costa pochissimo e che sta facendo impazzire gli appassionati delle due ruote, anche in Italia.

Quando si tratta di motori sulle due ruote, Yamaha è sempre una certezza. La casa nipponica è ormai da anni uno dei marchi più rispettati del settore, capace di mettere a disposizione dei suoi clienti dei mezzi comodi, funzionali ed economici, curati in ogni dettaglio. Di recente è arrivato sul mercato un nuovo prodotto che non fa che confermare questa fama, e che quasi certamente vedremo presto in giro per le strade delle nostre città, anche qua in Italia.

Yamaha NEO Delivery, il nuovo scooter per le consegne
Un nuovo scooter molto apprezzato dalla casa giapponese. (Ansa Foto) Nextmoto.it

L’azienda fondata a Iwata nel 1955, nata diversi decenni prima per la produzione di strumenti musicali e poi espansasi ad altri ambiti, è nota per produrre moto capaci di fornire ottime prestazioni. Yamaha si è sempre dedicata a settori e modelli diversi, e non si è mai fatta mancare nemmeno un interesse per gli scooter. Il suo ultimo gioiellino, in questo ambito, è il NEO, uno scooter elettrico che ha convinto un po’ tutti, sia per l’autonomia della batteria che per il prezzo.

Questo mezzo è stato pensato appositamente per gli spostamenti urbani e per essere conveniente sotto molti aspetti. Dal costo dell’acquisto ai tempi di ricarica, NEO è uno scooter che ha convinto molti appassionati grazie proprio alla sua funzionalità e un’estetica semplice ma accattivante e moderna. Ma adesso la casa giapponese ha deciso di rilanciare, immettendone sul mercato una nuova versione pensando per delle specifiche esigenze di oggi.

Il nuovo scooter di Yamaha sta conquistando le città italiane: ecco NEO’s Delivery

Questa nuova versione prende il nome di Yamaha NEO’s Delivery, e come si può intuire è un mezzo pensato per chi di lavoro effettua consegne. Un veicolo urbano agile e maneggevole, che mantiene il formato 50 cc dell’originale e anche i suoi 68 km di autonomia. La novità principale tra i due scooter di Yamaha è che il modello Delivery comprende anche un portapacchi abbastanza capiente sul retro, che può sostenere fino a 30 kg.

Yamaha NEO Delivery, il nuovo scooter per le consegne
Il nuovo Yamaha NEO’s Delivery. (Yamaha) Nextmoto.it

Altre aggiunte sono i due cavalletti laterali, per rendere ancora più comodo e sicuro il posteggio, il sistema intelligente keyless, e la possibilità di monitorare la ricarica via smartphone. Una ricarica completa di entrambe le batterie dura 8 ore, e il Delivery è disponibile nelle colorazioni Milky White e Midnight Black. A convincere è anche il prezzo: il nuovo scooter di Yamaha costa appena 3.299 euro.

Impostazioni privacy