Valentino Rossi vs Casey Stoner, scontro su Twitter a colpi di foto e provocazioni

rossi stoner twitter

Continua il match tra Valentino Rossi e Casey Stoner a colpi di tweet, brevi messaggi pubblicati sulla nota piattaforma Twitter. Il social di microblogging sembra diventata una sorta di arena dove personaggi illustri, tra le altre cose, si cimentano per lanciare frecciatine avvelenate agli avversari.

E il confronto tra Rossi e Stoner ha infiammato le platee già da tempo… e lo scontro non sembra voler cessare così come non diminuisce lo spettacolo sulle piste.

Il team Repsol Honda ha pubblicato una provocatoria immagine che ritrae un confronto numerico delle stagioni dal 2006 al 2011. La frase ‘Quest’immagine spiega tutto’, messa come didascalia, rende esattamente l’idea di quale sia lo spirito di Stoner nei confronti dello stesso Rossi che non è rimasto certo a guardare.

Colta la provocazione, Valentino ha ribattuto: ‘eh eh, troppo facile comparare i numeri fra me e stoner dal 2006, quando avevo già vinto 5 titoli e 53 gare in MotoGP. Sarebbe stato meglio comparare i miei primi 5 anni con i primi 5 anni di Stoner’.

Ed ecco la risposta di Stoner che sembra voler gettare acqua sul fuoco: ‘esatto, è solo un evidenziare i dati delle ultime 5 stagioni, non stiamo screditando quello che VR46 ha fatto prima!’ e poi ‘ok ok, lo rimuoviamo, non stavamo sminuendo Valentino Rossi, solo comparando. Spero tu sia ok, era solo una comparazione… senza malizia!’.

valentino rossi contro stoner honda twitter

Insomma, poche semplici battute che vorrebbero far trasparire cosa? D’altronde si sa, la competizione sportiva si fonda proprio sulle sfide e sul confronto. E non stupisce che i piloti di oggi si industrino anche per utilizzare gli strumenti tecnologici offerti dal WEB. L’importante, è che continuino a fare i loro numeri quando sono in sella alle rispettive moto. Quello sì che è spettacolo.