Valentino Rossi debutta sulla Ducati GP10

[galleria id=”1879″]Valencia, 9 novembre 2010: Valentino Rossi debutta sulla Ducati MotoGP, punto! E’ bastato questo per mobilitare tutti i media specializzati del mondo verso la Spagna. Sul circuito di Valencia si è appena conclusa la prima giornata di prove della massima categoria rivolta a squadre e piloti in assetto 2011. I commenti e le immagini sui test si sprecano. Per ora l’unico a non aver proferito verbo è proprio Valentino Rossi.

La Yamaha ha permesso al campione del mondo uscente di salire subito sulla ex moto di Casey Stoner, ma gli ha proibito di commentare o rilasciare dichiarazioni ufficiali in merito al suo debutto in rosso. Problemi di sponsor, e soprattutto meglio evitare confronti diretti a caldo.
 
Rossi è salito sia sulla “vecchia” GP10 prossima alla pensione, sia sulla GP11 con la quale dovrà correre il prossimo mondiale. Come anticipato ampiamente dalla stampa specializzata, Valentino doveva saggiare la bontà del progetto e scegliere quale tipologia di motore adottare per l’anno prossimo. Screamer o big bang; più potenza per il primo, maggiore linearità e progressione per il secondo. Nulla è trapelato per ora. Rossi e “nuova” compagnia sono adesso riuniti per fare il debriefing tecnico sulla giornata appena conclusa.
 
Chiacchiere a parte, avremo modo di approfondire i dettagli della due giorni di Valencia con calma, la prima giornata di test ha restituito i seguenti crono. Jorge Lorenzo al top, sempre velocissimo, seguito dal “solito” Casey Stoner fulmineo nel trovar il feeling con la moto e sparare un gran tempo. Più modesti gli altri debuttanti: solo decimo Valentino Rossi dietro il compagno di squadra Nichy Hayden. Staccati e nelle posizioni di bassa classifica anche Loris Capirossi sulla Ducati Pramac e Cal Crutchlow sulla Yamaha M1
 
Ecco i tempi disponibili sul sito ufficiale della MotoGP non ancora definitivi e aggiornati alle ore 16.10.

Crono Valencia Day 1