Triumph Street Triple disponibile con un nuovo kit

Triumph Street Triple con il nuovo kit disponibile dal 2 settembre
Dal 2 settembre presso i concessionari Triumph che aderiscono all’iniziativa è possibile acquistare una Triumph Street Triple o una Triumph Street Triple R dotate di un kit di serie del valore commerciale di 530 euro che migliora i modelli citati dal punto di vista estetico.

I nuovi accessori comprendono cupolino, pannelli per coprire il radiatore e puntale verniciato in tinta; tutto questo sarà disponibile per un periodo di tempo limitato per cui bisogna affrettarsi se si vuole sfruttare questa occasione. 
 
Nel complesso il kit dà un piglio più sportivo alla moto naked inglese da 675 cc le cui caratteristiche (motore a tre cilindri don potenza massima di 108 CV a 11700 giri/min e peso di 189 kg in marcia), unite al mix di stile e prestazioni, hanno trovato positivi riscontri da parte degli appassionati del marchio
 
Nel suo segmento la Triumph Street Triple vende sicuramente meno di modelli come la Honda Hornet o la Kawasaki 750 (difatti in giro non se ne vedono poi molte) ma è da molti considerata come una moto tra le più divertenti da guidare grazie soprattutto al suo tre cilindri che molti definiscono davvero da favola. 
 
La prima impressione è che l’iniziativa serva in qualche modo a cercare di vendere le moto rimaste in concessionario e riflette un po’ quello che stanno facendo le filiali di diverse case (ad esempio la filiale inglese di Suzuki) per cercare di rimediare ad una flessione delle vendite che ha già costretto molti costruttori nel migliore dei a rivedere i propri piani e ad attuare politiche di cassa integrazione molto dolorose per i dipendenti e nel peggiore a dichiarare il fallimento, come è successo a Moto Morini.