Test di Sepang MotoGp 2012 day 2: Stoner in testa, Rossi settimo

[galleria id=”2139″]

Continuano i test MotoGP 2012 sul circuito malese di Sepang dove si sta svolgendo la seconda giornata che viene dominata da Casey Stoner, reduce da problemi alla schiena, che ha fatto segnare il miglior tempo in 2′00.895. Un ottimo segnale per il pilota che sembra aver superato le difficoltà fisiche che lo affliggevano.Ricordiamo che la prima giornata ha visto protagonista Jeorge Lorenzo tallonato da Dani Pedrosa.

Ma, probabilmente, la vera novità dei test MotoGP 2012 Day2 di Sepang è in casa Ducati dove sembra regnare un’aria di fiducia soprattutto sul volto di Valentino Rossi che si è detto molto soddisfatto dalle prestazioni della sua moto che ora, finalmente, gli permette di esprimere molto meglio le sue potenzialità in termini di frenate e traiettorie.

Ed è proprio Rossi a confermare che è migliorata la posizione di guida, la frenata e l’entrata in curva, chiaro segno che i tecnici del team hanno lavorato in maniera egregia e in poco tempo. Il piazzamento in settima posizione non è affatto male se si pensa che il team e il pilota stanno ancora mettendo a punto il tutto.

Jorge Lorenzo, oggi, porta a casa il terzo tempo, davanti a Dani Pedrosa, quarto, e a Crutchlow. A seguire, Barberà e Valentino Rossi . Andrea Dovizioso lo si ritrova in nona posizione. Nicky Haiden è lontano dal gruppo di testa, probabilmente anche a causa del dolore alla spalla.

Ecco di seguito i risultati finali del test MotoGP 2012 Day2 di Sepang.

Test MotoGP Sepang Day 2 – Classifica finale
 
01- Casey Stoner – Repsol Honda Team – Honda RC213V – 2’00.895 (29 giri)
02- Ben Spies – Yamaha Factory Racing Team – Yamaha YZR M1 – + 0.157 (37 giri)
03- Jorge Lorenzo – Yamaha Factory Racing Team – Yamaha YZR M1 – + 0.173 (40 giri)
04- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 0.613 (35 giri)
05- Cal Crutchlow – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.670 (42 giri)
06- Hector Barbera – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP12 – + 0.893 (50 giri)
07- Valentino Rossi – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP12 – + 0.991 (44 giri)
08- Alvaro Bautista – San Carlo Honda Gresini – Honda RC213V – + 1.038 (46 giri)
09- Andrea Dovizioso – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.265 (42 giri)
10- Nicky Hayden – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP12 – + 1.459 (41 giri)
11- Stefan Bradl – LCR Honda MotoGP – Honda RC213V – + 1.519 (41 giri)
12- Karel Abraham – Cardion AB Motoracing – Ducati Desmosedici GP12 – + 1.703 (66 giri)
13- Katsuyuki Nakasuga – Yamaha Factory Racing Team – Yamaha YZR M1 – + 2.046 (40 giri)
14- Franco Battaini – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP12 – + 3.416 (38 giri)
15- Colin Edwards – NGM Mobile Forward Racing – Suter BMW (CRT) – + 4.827 (37 giri)
16- Ivan Silva – Avintia Racing – FTR Kawasaki (CRT) – + 9.402 (16 giri)
17- Jordi Torres – Avintia Racing – FTR Kawasaki (CRT) – + 10.998 (2 giri)
18- Robertino Pietri – Avintia Racing – FTR Kawasaki (CRT) – + 11.651 (5 giri)