Supersport: Sofuoglu sbanca Brno

Kenan Sofuoglu 2010
I grandi appuntamenti fanno gola a Kenan Sofuoglu, che ancora una volta non ha smentito la sua fama di “M.V.P.”. Il turco si è aggiudicato quest’oggi il gp di Brno valevole per il campionato supersport, al termine di una gara al cardiopalma che ha vissuto del duello tra il predetto pilota e l’acerrimo rivale Joan Lascorz. I due infatti hanno battagliato per ampi tratti, anche se la vera e propria bagarra è scoppiata al penultimo giro, quando lo spagnolo della Kawasaki ha invano tentato di passare all’esterno, all’ultima variante (e in modo del tutto fantascientifico) il collega turco.

Non pago ci ha ritentato poco dopo, venendo però prontamente infilzato da Sofuoglu che, ripresa la testa della corsa, è riuscito a portare a compimento una vittoria ottenuta al cosiddetto fotofinish. Per la cronaca il podio è stato completato dal britannico Chaz Davies, che ha risolto a suo favore un’annoso duello d’oltremanica col giovane ed agguerrito Gino Rea.
 
Fuori gioco invece Eugene Laverty, k.o. alla quinta tornata per via di un problema tecnico che non ha gli ha lasciato alcuno scampo. Questo defaillance si è rivelata parecchio compromettente per l’irlandese, che a seguito della vittoria di Sofuoglu ha perso la leadership della generale proprio a favore del pilota della Honda, che guida ora con 15 punti su Lascorz e 22 sullo sfortunato Laverty.
 
E’ andata male anche al nostro Michele Pirro (tra i più in forma del momento), uscito di scena al secondo giro per via di un contatto con Fabien Foret, bravo in seguito a concludere decimo pur disponendo di una ZX-6 a dir poco menomata dalla collisione.