Supermoto: Van Den Bosch e Chareyre i vincitori di Viterbo

[galleria id=”681″]In una piovosa giornata a Viterbo si è aperta la stagione 2009 del mondiale Supermoto, con quattro manche combattute nelle due classi.

Nella classe regina, la Supermoto S1, si è celebrato l’affermazione di Thierry Van Den Bosch, pluri-campione del mondo passato da Aprilia a TM con il team 747 Motorsport. 
 

“VDB” ha vinto la prima manche (dopo aver fatto registrare la Superpole), mentre ha chiuso con il piazzamento d’onore nella seconda dietro al finlandese della Husqvarna, Mauno Hermunen. 
 

Complessivamente il pilota francese della TM Factory ha portato a casa 47 punti balzando di conseguenza in testa alla classifica di campionato. Poca fortuna per altri nostri piloti come Ivan Lazzarini (HM Honda Racing) e Massimo Beltrami (Aprilia del team Evolution). 
 

Nella Supermoto S2 è stato invece Adrien Chareyre, Campione del Mondo in carica, a conquistare il successo, vincendo entrambe le manche con la Husqvarna del team CH. 
 

Chareyre ha battuto due nostri portacolori: Luca Minutilli (Aprilia) in Gara 1, Davide Gozzini (TM) nella seconda, uscendo così da Viterbo a punteggio pieno (50).