Supercross, Villopoto vince a Indianapolis

Senza due piloti come James Stewart e Chad Reed l’AMA Supercross di quest’anno è davvero incerto, con molti piloti in lizza per la vittoria e adesso due piloti a pari punti, 145, in testa alla classifica del campionato. A Indianapolis la vittoria è andata a Ryan Villopoto, al terzo successo stagionale. 
 

Il pilota del team Monster Energy Kawasaki ha battuto il rivale per la classifica Ryan Dungey, secondo con la Rockstar Makita Suzuki, adesso a pari punti con Villopoto in testa alla classifica di campionato. Sul podio invece Kevin Windham, pilota del team GEICO Honda, che ha preceduto Davi Millsaps con la Red Bull Honda.

Con la vittoria di Ryan Villopoto il campionato è davvero aperto. Il pilota della Kawasaki ha vissuto una gara difficile e piena di imprevisti a cominciare dalla prima gara di qualificazione. 
 

Nella Heat 1 è caduto al via insieme a Davi Millsaps, vedendosi costretto al ritiro. Nella LCQ è riuscito a vincere nonostante una partenza difficile. 
 

Nel main event Ryan Villopoto è invece partito bene, recuperando posizioni fino a conquistare il comando. Ryan Dungey alle sue spalle ha concluso in seconda posizione. 
 

Adesso i due piloti sono a pari punti, 145, in classifica, con Josh Hill più staccato. Il pilota del team San Manuel Yamaha ha concluso solo in nona posizione, ritrovandosi adesso con 10 punti da recuperare. 
 

Nella Lites ha vinto un’altra Kawasaki con Christophe Pourcel, francese del team Monster Energy Pro Circuit che ha preceduto Austin Stroupe (Rockstar Makita Suzuki) e Justin Barcia (GEICO Honda).