Superbike, Silverstone torna nel calendario

Nel 2010 dopo tre anni di assenza la Superbike tornerà a correre sul circuito britannico di Silverstone. La Silverstone Circuits Limited ha infatti annunciato che il tracciato del Northamptonshire è tornato a far parte del calendario e ospiterà il round britannico dell’FIM Superbike World Championship. 
 

La società inglese e la Infront Motor Sports hanno raggiunto un accordo a breve termine che vedrà i piloti del WSBK grandi protagonisti a Silverstone il primo week-end di agosto, sostituendo Donington Park rimasto fuori dal calendario per i problemi economici di questo circuito.

La Superbike sul circuito britannico di Silverstone ha corso per tanti anni e c’è stata una grande voglia di tornare a correre su questo tracciato. 
 

“Siamo contentissimi che il mondiale Superbike torni a Silverstone quest’anno – dice Richard Phillips, Managing Director di Silverstone Circuits Limited – anche perché abbiamo corso il rischio di non avere un round britannico in calendario per il 2010. 
 

Con sette piloti britannici al top della categoria non sarebbe stato giusto negare loro la possibilità di correre su un circuito di casa, davanti al pubblico di casa. Siamo entusiasti del fatto che Silverstone sia di nuovo in calendario per il 2010. 
 

Silverstone abbraccia la comunità motociclistica. Abbiamo già dimostrato il nostro impegno nei confronti del mondo delle gare investendo più di 5 milioni di sterline in un circuito super veloce e migliorato nell’offerta agli spettatori. 
 

Stavamo già aspettando con impazienza di vedere la MotoGp e il British Superbike nella nuova Arena Gran Prix e con l’aggiunta del mondiale Superbike questa lista è davero fantastica.”