Superbike, salta Losail dal calendario

Nel calendario provvisorio della Superbike 2010 non risulta presente il circuito di Losail in Qatar che da cinque anno ospitava il campionato del mondo.

Il circuito di Losail di 5380 metri, situato vicino alla capitale Doha, ha iniziato a ospitare la Superbike a partire dalla stagione 2005, quando vinsero le Suzuki del team Alstare di Troy Corser, poi campione del mondo, e Yukio Kagayama. 
 

Nel 2006 all’esordio con la Honda vinse invece James Toseland Gara 1, mentre in gara 2 riuscì a trionfare il campione in carica Troy Corser. 
 

La Suzuki ha vinto ben cinque delle otto gare disputate in quattro anni, così come Gara 1 del 2007 ad opera di Max Biaggi che in quell’occasione debuttava in Superbike. 
 

La seconda gara andò ancora a James Toseland, mentre nel 2008 è stata la volta di Troy Bayliss con la Ducati 1098 e di Fonsi Nieto a sorpresa con la Suzuki. 
 

Arrivando a quest’anno c’è stato un unico vincitore, Ben Spies, che nelle due gare riuscì a portare la Yamaha in vetta per poi conquistare il mondiale. 
 

Alle spalle di Spies nelle due gare salirono sul podio Noriyuki Haga con la Ducati, che non ha mai vinto a Losail, e Max Biaggi, sempre molto veloce in Qatar.